WP_Post Object ( [ID] => 198 [post_author] => 2 [post_date] => 2009-04-24 13:27:18 [post_date_gmt] => 2009-04-24 11:27:18 [post_content] => La Marca ceca festeggia la fortunata fusione con Gruppo Volkswagen Skoda arrivata al traguardo di 7 milioni di vetture prodotte, e festeggia l’ avvenimento della fusione con il Gruppo Volkswagen, del quale è entrata a far parte dal 1991, una fortunata fusione che, ha fatto della Casa ceca una delle protagoniste del mercato automobilistico, su cui è presente in più di 100 mercati, ma che vanta una sua storia lunga 100 anni. Un successo che per Skoda nasce con l’ assemblaggio di Skoda Favorit, dal 1988 al 1994; arriva poi la Skoda Felicia, prima vettura lanciata dopo la fusione con il Gruppo Volkswagen, dal 1994 al 2001, per la quale arrivano a produrre ben 1.420.441. Nel 1996 è decisamente il punto di svolta nella storia della Casa ceca, con l’ arrivo di Skoda Octavia, una popolarità insperata, dovuta soprattutto ad un ottimo rapporto qualità/prezzo, un vero e proprio bestseller, che viene completamente rinnovata nel 2004 e che aggiunge la versione Skoda Scout alle già ben note berlina, Wagon e la sportiva RS. Skoda Fabia arriva nel 1999 con le compatte berlina e Wagon, un ulteriore scalino superato verso il successo della Skoda e di una versione della piccola vettura che, ancora adesso, con la seconda generazione, nata nel 2007, è disponibile nelle versioni compatta e Wagon. Anche i numeri di Skoda Fabia sono importanti, fino ad oggi ne sono stati prodotti 2.195.697 esemplari. Arrivando al 2001 nasce Skoda Superb, entrando così nel segmento delle berline superiori, recentemente rinnovata nelle linee e nelle forme, adottanto l’ originale sistema di apertura variabile del bagagliaio TwinDoor. Qualità, eleganza e comfort hanno fatto conquistare a Skoda Superb la finale del premio Auto dell’ Anno 2009 ed il trofeo Volante d’ Oro 2008, assegnato dalla rivista Bild am Sonntag. Inizia anche la produzione di una versatile multispazio nel 2006 con l’ arrivo in famiglia di Skoda Roomster, forte di un design innovativo, dinamico ed accattivante, con un abitacolo spazioso e ricco di soluzioni intelligenti, riuscendo ad inserirsi nella categoria dei piccoli MPV. L’ ultima nata in famiglia è la Skoda Yeti, che ha debuttato al Salone di Ginevra 2009, che rappresenta il quinto modello della gamma Skoda che entra così ufficialemte nel segmento dei SUV. [post_title] => Skoda arriva al traguardo di 7 milioni di vetture prodotte [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => skoda-arriva-al-traguardo-di-7-milioni-di-vetture-prodotte [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2009-04-24 13:27:18 [post_modified_gmt] => 2009-04-24 11:27:18 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=198 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Skoda arriva al traguardo di 7 milioni di vetture prodotte

Skoda arriva al traguardo di 7 milioni di vetture prodotte

La Marca ceca festeggia la fortunata fusione con Gruppo Volkswagen

Skoda arrivata al traguardo di 7 milioni di vetture prodotte, e festeggia l’ avvenimento della fusione con il Gruppo Volkswagen, del quale è entrata a far parte dal 1991, una fortunata fusione che, ha fatto della Casa ceca una delle protagoniste del mercato automobilistico, su cui è presente in più di 100 mercati, ma che vanta una sua storia lunga 100 anni.

Un successo che per Skoda nasce con l’ assemblaggio di Skoda Favorit, dal 1988 al 1994; arriva poi la Skoda Felicia, prima vettura lanciata dopo la fusione con il Gruppo Volkswagen, dal 1994 al 2001, per la quale arrivano a produrre ben 1.420.441.

Nel 1996 è decisamente il punto di svolta nella storia della Casa ceca, con l’ arrivo di Skoda Octavia, una popolarità insperata, dovuta soprattutto ad un ottimo rapporto qualità/prezzo, un vero e proprio bestseller, che viene completamente rinnovata nel 2004 e che aggiunge la versione Skoda Scout alle già ben note berlina, Wagon e la sportiva RS.

Skoda Fabia arriva nel 1999 con le compatte berlina e Wagon, un ulteriore scalino superato verso il successo della Skoda e di una versione della piccola vettura che, ancora adesso, con la seconda generazione, nata nel 2007, è disponibile nelle versioni compatta e Wagon. Anche i numeri di Skoda Fabia sono importanti, fino ad oggi ne sono stati prodotti 2.195.697 esemplari.

Arrivando al 2001 nasce Skoda Superb, entrando così nel segmento delle berline superiori, recentemente rinnovata nelle linee e nelle forme, adottanto l’ originale sistema di apertura variabile del bagagliaio TwinDoor. Qualità, eleganza e comfort hanno fatto conquistare a Skoda Superb la finale del premio Auto dell’ Anno 2009 ed il trofeo Volante d’ Oro 2008, assegnato dalla rivista Bild am Sonntag.

Inizia anche la produzione di una versatile multispazio nel 2006 con l’ arrivo in famiglia di Skoda Roomster, forte di un design innovativo, dinamico ed accattivante, con un abitacolo spazioso e ricco di soluzioni intelligenti, riuscendo ad inserirsi nella categoria dei piccoli MPV.

L’ ultima nata in famiglia è la Skoda Yeti, che ha debuttato al Salone di Ginevra 2009, che rappresenta il quinto modello della gamma Skoda che entra così ufficialemte nel segmento dei SUV.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati