Aston Martin lascia cadere i veli dalla One-77 al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este

Aston Martin lascia cadere i veli dalla One-77 al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este

Aston Martin lascia cadere i veli dalla One-77 al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este

Aston Martin ha “scoperto” ufficialmente la versione concept finale della sua supercar One-77 V12 a edizione limitata al Concorso d’Eleganza dello scorso fine-settimana svoltosi a Villa d’Este. Fino a che Aston Martin non deciderà di condividere completamente la One-77 con il resto del mondo, la si può ammirare nelle foto disponibili che includono immagini qui sotto della vettura già presentata a marzo al Salone di Ginevra. “La One-77 dimostra le capacità uniche della nostra compagnia di coniugare eccellenza ingegneristica con la grande passione dei nostri progettisti, ingegneri e partner tecnici. Questo è il passo piú grande nel programma di sviluppo della One-77, che mostra la prima vettura completa, e fisserà nuovi termini di paragone in molti campi differenti della progettazione automobilistica”, ha dichiarato il Presidente Esecutivo di Aston Martin, Ulrich Bez.

Aston Martin lascia cadere i veli dalla One-77 al Concorso d'Eleganza di Villa d'Este
Soprattutto, Aston Martin pensa di realizzare un massimo di 77 unità della supercar a edizione limitata – da cui il nome, ognuna delle quali prezzata intorno a 1,1 milione di €.
Aston Martin lascia cadere i veli dalla One-77 al Concorso d'Eleganza di Villa d'Este
La One-77 è spinta da un motore V12 normalmente aspirato derivato dai V12 6.0 DBS, DB89 e i nuovi modelli V12 Vantage in grado di sviluppare piú di 700CV trasmessi alle ruote posteriori tramite il cambio sequenziale manuale. Il costruttore britannico dichiara che la supercar accelera da 0 a 100km/h in 3,5 secondi, e raggiunge una velocità massima di 321km/h.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati