La Rolls-Royce Ghost spiata a Monaco rivela nuovi dettagli

La Rolls-Royce Ghost spiata a Monaco rivela nuovi dettagli

La Rolls-Royce Ghost spiata a Monaco rivela nuovi dettagli

La Rolls-Royce Ghost fa ancora parlare di sé. Dopo circa un anno che la futura “piccola vettura” di Rolls-Royce è apparsa sui media. Poco dopo arrivarono le prime foto-spia, in cui risulatava pesantemente camuffata da rivestimenti in plastica. Chiamata internamente con il nome di RR4, è la quarta Rolls realizzata da quando BMW ha rilevato la compagnia britannica. Al Salone di Ginevra di marzo, la RR4 è stata mostrata come una concept-car con il nome di 200EX, e dopo appena poche settimane è stato rivelato che il vero nome della vettura sarebbe stato “Ghost”, come quello di una classica vettura di lusso che era stata prodotta tra il 1906 e il 1925. Dal momento che molto probabilmente la vettura finita farà la sua comparsa al Salone di Francoforte di settembre, Rolls-Royce si sta affrettando a completarla. Ora la vettura è comparsa di nuovo a Monaco di Baviera con meno camuffamento di quanto fosse mai successo prima.

La Rolls-Royce Ghost spiata a Monaco rivela nuovi dettagli
Ora si può vedere l’intero muso dell’auto e i fari posteriori, ma anche il piccolo finestrino laterale che è stato rivelato ora, su un’altra vettura altrimenti piú camuffata. Per quanto riguarda il davanti della vettura, vediamo come in queste foto sia piú o meno in linea con quello che compariva sulla 200EX Concept. Chiaramente le rifiniture hanno tratto ispirazione dalla sorella maggiore Phantom.
La Rolls-Royce Ghost spiata a Monaco rivela nuovi dettagli
Sebbene la Rolls-Royce Ghost sia chiamata Baby-Rolls, si tratta ancora di una grossa vettura. La Ghost è basata sulla stessa piattaforma della Serie-7 BMW, che è comunque stata estesa per poter comprendere i 5,4 metri di lunghezza della vettura. È di 33cm piú lunga della Serie-7 BMW (19cm piú lunga della versione piú grande). L’interasse è su tutti i 3,3 metri, e la vettura è larga 1,95 metri e alta 1,55. Sotto il cofano, si trova un nuovo motore V12 6,6 equipaggiato con twin-turbo che sviluppa 544CV. Il motore è collegato a un cambio automatico ZF a otto velocità.

Rolls-Royce si aspetta di raddoppiare le cifre di vendita quando la Ghost raggiungerà il mercato.

Fonte: Worldcarfans

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati