Nuova Chevrolet Aveo: lancio rimandato al 2011

La Chevrolet Beat è stata più volte presentata nell’ultimo periodo come il modello precursore della produzione di tre-cinque porte Spark presentata al Motor Show di Ginevra dello scorso marzo. In quell’occasione l’Aveo era stata descritta come la più piccola auto prodotta dalla Chevrolet. Negli scorsi due mesi alcune foto esclusive hanno mostrato un’auto simile alla Spark, ma più larga, in prova sul Nürburgring e si pensava potesse essere la nuova generazione di Aveo.

La produzione dell’Aveo 2009 è appena cominciata a San Luis Potosi, Messico, più precisamente nell’agosto dello scorso anno, ma la GM sta già lavorando ad un suo sostituto. Non sarà in vendita fino al gennaio 2011 a causa del precario stato finanziario in cui naviga la General Motors in questo periodo, che ha influito anche sulla sussidiaria Daewoo.

L’auto che si vede nella foto condivide senza dubbio alcuni tratti con la Spark, probabilmente presentando una nuova generazione di auto piccole della Chevrolet. Le luci posteriori, il sistema di scappamento e la linea del tetto sono molto simili tra i due modelli e il logo Chevrolet è chiaramente visibile sui cerchioni, lasciando poco spazio alle interpretazioni. Seguendo le linee annunciate da Chevrolet, un’auto poco più grande della Spark non può che essere l’Aveo.

Le linee laterali dell’auto sono differenti dalla Spark e ciò significa che le due auto saranno comunque diverse anche sotto il profilo stilistico. Le luci anteriori sono pure differenti, con due fanali circolari invece dell’unità a lacrima della Spark.

Gli interni sono veramente molto simili alla Spark, specialmente per quanto riguarda la strumentazione e il cruscotto, ma non uguali, indicando una possibile variante anche in questa zona del modello.

Via | Motorauthority

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati