WP_Post Object ( [ID] => 788 [post_author] => 2 [post_date] => 2009-05-25 16:40:54 [post_date_gmt] => 2009-05-25 14:40:54 [post_content] => Ducati Streetfighter: la naked nata per combattere, ma soprattutto per vincere, come ha fatto nella prima gara del mondiale MotoGP che ha visto trionfare Casey Stoner, per ben due volte, un lancio commerciale migliore non poteva esserci, successo nelle gare ma anche la reginetta dell’ ultimo Eicma di Milano dove si è conquistata il titolo della "moto più bella del salone", l’ animo sportivo di una superbike affiancato all’ aggressività di una fighter, un puro aspetto naked tutto muscoli e potenza, senza carenatura. Già dalla prima occhiata della Ducati Streetfighter si capisce il fascino sprigionato da questa moto, le ruote esprimono sportività grazie ai cerchi a 10 razze in grigio grafite in un magnifico contrasto con il tipico rosso della Ducati che si sposa perfettamente con il raffinato bianco perla ed il coinvolgente nero "midnight". A conferma della sportività di Ducati Streetfighter è sufficiente pensare che per muoversi su una formidabile potenza di 155 cavalli c’ è il propulsore bicilindrico desmodromico 1098 "Testastretta Evoluzione", per una coppia massima di 11,7 kgm, solo 167 kg di peso della versione Ducati Streetfighter S una formidabile potenza che viaggia con leggerezza e che offre un’ ineccepibile precisione di guida, grazie al controllo di trazione e all’ impianto frenante di derivazione racing. Un piacere di guida tutto da scoprire a prezzi accessibili per le due versioni attualmente a listino, Ducati Streetfighter si potrà acquistare ad 14.990 Euro mentre Ducati Streetfighter S arriva a 18.700 Euro. [post_title] => Ducati Streetfighter: la naked nata per combattere [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => ducati-streetfighter-la-naked-nata-per-combattere [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2009-05-25 16:40:54 [post_modified_gmt] => 2009-05-25 14:40:54 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=788 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Ducati Streetfighter: la naked nata per combattere

Ducati Streetfighter: la naked nata per combattere

Ducati Streetfighter: la naked nata per combattere, ma soprattutto per vincere, come ha fatto nella prima gara del mondiale MotoGP che ha visto trionfare Casey Stoner, per ben due volte, un lancio commerciale migliore non poteva esserci, successo nelle gare ma anche la reginetta dell’ ultimo Eicma di Milano dove si è conquistata il titolo della “moto più bella del salone”, l’ animo sportivo di una superbike affiancato all’ aggressività di una fighter, un puro aspetto naked tutto muscoli e potenza, senza carenatura.

Già dalla prima occhiata della Ducati Streetfighter si capisce il fascino sprigionato da questa moto, le ruote esprimono sportività grazie ai cerchi a 10 razze in grigio grafite in un magnifico contrasto con il tipico rosso della Ducati che si sposa perfettamente con il raffinato bianco perla ed il coinvolgente nero “midnight”.

A conferma della sportività di Ducati Streetfighter è sufficiente pensare che per muoversi su una formidabile potenza di 155 cavalli c’ è il propulsore bicilindrico desmodromico 1098 “Testastretta Evoluzione”, per una coppia massima di 11,7 kgm, solo 167 kg di peso della versione Ducati Streetfighter S una formidabile potenza che viaggia con leggerezza e che offre un’ ineccepibile precisione di guida, grazie al controllo di trazione e all’ impianto frenante di derivazione racing.

Un piacere di guida tutto da scoprire a prezzi accessibili per le due versioni attualmente a listino, Ducati Streetfighter si potrà acquistare ad 14.990 Euro mentre Ducati Streetfighter S arriva a 18.700 Euro.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati