WP_Post Object ( [ID] => 860 [post_author] => 2 [post_date] => 2009-05-26 23:18:38 [post_date_gmt] => 2009-05-26 21:18:38 [post_content] => Dopo l’elegantissimo Geopolis, Peugeot completa la sua gamma di scooter ruota alta con LXR, uno scooter urbano equipaggiato con ruote da 16’’, con vocazione più cittadina, dotato di pedana piatta, più leggero e compatto adatto anche ad un pubblico femminile. Con LXR la gamma oltre 125 cm3 si arricchisce ulteriormente creando insieme a Satelis, Geopolis e Sum-Up un ventaglio di proposte articolato su 4 gamme adatte a soddisfare le esigenze di una clientela vasta ed eterogenea. Per quanto riguarda le motorizzazioni LXR gioca la carta della complementarietà proponendo due cilindrate 125 (carburatore) e 200 (iniezione) cm3, motorizzazioni 4 tempi, raffreddate a liquido e rispondenti alla normativa Euro 3. Peugeot ha lavorato molto sul comfort acustico studiando gli ingressi d’immissione dell’aria in modo da consentire una riduzione del livello sonoro in fase di accelerazione. In merito alla ciclistica, LXR si dimostra particolarmente dotato in termini di tenuta di strada con una forcella telescopica idraulica da 33 mm di diametro ed escursione di 100 mm. Al posteriore, il doppio ammortizzatore idraulico garantisce una buona tenuta grazie alla regolazione su 4 posizioni, escursione di 72 mm e ruote da 16’’ con spalla larga. Con soli 135 kg a secco, è leggero e rassicurante, l’altezza della sella di soli 790 mm permette di toccare il suolo agevolmente e rappresenta un elemento gradito in particolare ai neofiti ed alla clientela femminile. Pieno di qualità, LXR fa la differenza a livello pratico. Si distingue innanzitutto per la pedana piatta sempre molto utile per portare pacchetti, la spesa o la borsa per la palestra; sotto la sella, un vano di tutto rispetto capace di accogliere un casco jet o anche alcuni modelli di integrale, un vero exploit per uno scooter ruota alta. Dotato di un considerevole equipaggiamento, LXR dispone, oltre al cavalletto centrale di un cavalletto laterale con interruttore di sicurezza, dell’apertura elettrica della sella, di poggia piedi passeggero ripiegabili e di un cupolino per una maggiore protezione dai flussi d’aria. Pratico, agile, leggero e « styloso », LXR offre un livello di prestazioni sorprendente e si annuncia sin d’ora come un serio pretendente sul mercato degli scooter a ruota alta. Per la campagna di lancio il claim scelto “Visione di stile” mette ulteriormente in evidenza le caratteristiche uniche e marcatamente Peugeot del design di questo veicolo in particolare per quanto riguarda l’anteriore. Per premiare l’attenzione dei potenziali clienti verso questo nuovo modello Peugeot ha previsto un concorso riservato a coloro che entreranno in contatto diretto con il mezzo fisicamente e virtualmente e che potranno vincere 15 nuovissimi Netbook ASUS o un fantastico LXR ... l’unico scooter con 160 giga byte di potenza! [post_title] => Peugeot LXR 125/200: visione di stile [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => lxr-125200-%e2%80%9cvisione-di-stile%e2%80%9d [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2009-05-27 10:44:19 [post_modified_gmt] => 2009-05-27 08:44:19 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=860 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Peugeot LXR 125/200: visione di stile

Peugeot LXR 125/200: visione di stile

Dopo l’elegantissimo Geopolis, Peugeot completa la sua gamma di scooter ruota alta con LXR, uno scooter urbano equipaggiato con ruote da 16’’, con vocazione più cittadina, dotato di pedana piatta, più leggero e compatto adatto anche ad un pubblico femminile. Con LXR la gamma oltre 125 cm3 si arricchisce ulteriormente creando insieme a Satelis, Geopolis e Sum-Up un ventaglio di proposte articolato su 4 gamme adatte a soddisfare le esigenze di una clientela vasta ed eterogenea.
Per quanto riguarda le motorizzazioni LXR gioca la carta della complementarietà proponendo due cilindrate 125 (carburatore) e 200 (iniezione) cm3, motorizzazioni 4 tempi, raffreddate a liquido e rispondenti alla normativa Euro 3. Peugeot ha lavorato molto sul comfort acustico studiando gli ingressi d’immissione dell’aria in modo da consentire una riduzione del livello sonoro in fase di accelerazione.
In merito alla ciclistica, LXR si dimostra particolarmente dotato in termini di tenuta di strada con una
forcella telescopica idraulica da 33 mm di diametro ed escursione di 100 mm. Al posteriore, il doppio
ammortizzatore idraulico garantisce una buona tenuta grazie alla regolazione su 4 posizioni, escursione
di 72 mm e ruote da 16’’ con spalla larga. Con soli 135 kg a secco, è leggero e rassicurante, l’altezza della sella di soli 790 mm permette di toccare il suolo agevolmente e rappresenta un elemento gradito in particolare ai neofiti ed alla clientela femminile.
Pieno di qualità, LXR fa la differenza a livello pratico. Si distingue innanzitutto per la pedana piatta
sempre molto utile per portare pacchetti, la spesa o la borsa per la palestra; sotto la sella, un vano di
tutto rispetto capace di accogliere un casco jet o anche alcuni modelli di integrale, un vero exploit per
uno scooter ruota alta. Dotato di un considerevole equipaggiamento, LXR dispone, oltre al cavalletto centrale di un cavalletto laterale con interruttore di sicurezza, dell’apertura elettrica della sella, di poggia piedi passeggero ripiegabili e di un cupolino per una maggiore protezione dai flussi d’aria. Pratico, agile, leggero e « styloso », LXR offre un livello di prestazioni sorprendente e si annuncia sin d’ora come un serio pretendente sul mercato degli scooter a ruota alta.
Per la campagna di lancio il claim scelto “Visione di stile” mette ulteriormente in evidenza le
caratteristiche uniche e marcatamente Peugeot del design di questo veicolo in particolare per quanto
riguarda l’anteriore. Per premiare l’attenzione dei potenziali clienti verso questo nuovo modello Peugeot ha previsto un concorso riservato a coloro che entreranno in contatto diretto con il mezzo fisicamente e virtualmente e che potranno vincere 15 nuovissimi Netbook ASUS o un fantastico LXR … l’unico scooter con 160 giga byte di potenza!

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati