WP_Post Object ( [ID] => 980 [post_author] => 8 [post_date] => 2009-05-28 19:08:52 [post_date_gmt] => 2009-05-28 17:08:52 [post_content] => Audi ha già da tempo messo in commercio due versioni della sua speciale R8, ma al Motor Show di Francoforte presenterà probabilmente altri due modelli ora in fase di sviluppo: la R8 Spyder convertibile e la variante RS superperformante. Le notizie fornite da Auto Motor und Sport riportano che Audi rivelerà anche una versione elettrica della R8, anche se non è chiaro se sarà un’ibrida o un modello a sola alimentazione elettrica. Questa novità rientra nella filosofia aziendale di Audi, decisa a dimostrare che l’energia elettrica non è un tipo di propellente riservato solo a macchine piccole e limitate, ma che può essere usata anche su modelli più potenti. Per quanto riguarda la R8 Spyder, un portavoce della casa ha confermato che la vendita del modello è stata posticipata in modo da attendere l’abbassamento dei prezzi del tettuccio rigido V10, anche se l’auto sarà comunque dotata di una copertura morbida completamente convertibile. Le prese d’aria saranno posizionate dietro ai sedili insieme ad un paio di barre di sicurezza. Purtroppo le lamiere laterali in alluminio tipiche della R8 sono state rimosse. Verrà spostato anche il bocchettone per il rifornimento e la carrozzeria nel suo complesso verrà notevolmente rinforzata. Mentre il modello base probabilmente monterà il classico motore V8 da 4,2 litri con potenza da 420 CV, pare che Audi possa adattare il 5,2 litri V10 al modello di fascia media e riservare il turno 5 litri V10 per una speciale versione della RS superperformante. Quest’ultima, però, non si differenzierà unicamente per i cavalli nascosti sotto il cofano. Anche lo chassis verrà modificato, insieme alle sospensioni, allo sterzo e ai freni. La vettura, però, non vedrà la luce prima del tardo 2010 o del 2011. Francoforte, infine, sarà particolarmente impegnativo per Audi, che porterà anche il nuovo modello sportivo A5 Sportback. Via | Motorauthority [post_title] => Audi forse porterà la RS e la R8 Spyder a Francoforte [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => audi-forse-portera-la-rs-e-la-r8-spyder-a-francoforte [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2009-05-28 22:33:07 [post_modified_gmt] => 2009-05-28 20:33:07 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=980 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi forse porterà la RS e la R8 Spyder a Francoforte

Audi forse porterà la RS e la R8 Spyder a Francoforte

Audi ha già da tempo messo in commercio due versioni della sua speciale R8, ma al Motor Show di Francoforte presenterà probabilmente altri due modelli ora in fase di sviluppo: la R8 Spyder convertibile e la variante RS superperformante.
Le notizie fornite da Auto Motor und Sport riportano che Audi rivelerà anche una versione elettrica della R8, anche se non è chiaro se sarà un’ibrida o un modello a sola alimentazione elettrica. Questa novità rientra nella filosofia aziendale di Audi, decisa a dimostrare che l’energia elettrica non è un tipo di propellente riservato solo a macchine piccole e limitate, ma che può essere usata anche su modelli più potenti.
Per quanto riguarda la R8 Spyder, un portavoce della casa ha confermato che la vendita del modello è stata posticipata in modo da attendere l’abbassamento dei prezzi del tettuccio rigido V10, anche se l’auto sarà comunque dotata di una copertura morbida completamente convertibile. Le prese d’aria saranno posizionate dietro ai sedili insieme ad un paio di barre di sicurezza. Purtroppo le lamiere laterali in alluminio tipiche della R8 sono state rimosse. Verrà spostato anche il bocchettone per il rifornimento e la carrozzeria nel suo complesso verrà notevolmente rinforzata.
Mentre il modello base probabilmente monterà il classico motore V8 da 4,2 litri con potenza da 420 CV, pare che Audi possa adattare il 5,2 litri V10 al modello di fascia media e riservare il turno 5 litri V10 per una speciale versione della RS superperformante. Quest’ultima, però, non si differenzierà unicamente per i cavalli nascosti sotto il cofano. Anche lo chassis verrà modificato, insieme alle sospensioni, allo sterzo e ai freni. La vettura, però, non vedrà la luce prima del tardo 2010 o del 2011.
Francoforte, infine, sarà particolarmente impegnativo per Audi, che porterà anche il nuovo modello sportivo A5 Sportback.

Via | Motorauthority

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati