WP_Post Object ( [ID] => 976 [post_author] => 8 [post_date] => 2009-05-28 18:17:45 [post_date_gmt] => 2009-05-28 16:17:45 [post_content] => A marzo dell’anno scorso era girata la notizia che la Ford volesse ripristinare la sua gamma Capri. In questi giorni, però, sono giunte ulteriori informazioni che fanno pensare come la casa americana sia più intenzionata a trasformare la Capri in una variante della Focus di nuova generazione. In questo periodo di crisi e di prezzi del carburante alle stelle appare evidente che diverse marche valutino la possibilità di rimodernare le loro vecchie idee maggiormente di successo, come ha già fatto la Volkswagen con la Scirocco. In questo modo ci si può affidare ad un nome e ad una piattaforma di lancio già solidi e ben collaudati. A dir la verità l’idea di riproporre la Capri non è nuovissima. Ford aveva già mostrato nel 2003 un prototipo chiamato Visos (nella foto sopra) che tendeva in questa direzione. Evidente era la rassomiglianza tra le due carrozzerie. Gli ingegneri della casa stanno valutando di utilizzare vari design, ad esempio spider o coupé, ma secondo il magazine AutoExpress sembra proprio che sarà la versione a tre porte ad avere la meglio. Il motore sarà concepito in modo da accontentare la più ampia fetta di clienti possibile. Si passa da un efficiente cinque cilindri da 140 CV allo sportivo da 250 CV, sempre con a disposizione una versione EcoBoost da 2 litri. Probabile che con queste caratteristiche la Capri sarà una diretta rivale della Scirocco. Il prezzo previsto dovrebbe aggirarsi sui 20.000 euro. Contrariamente ad altri prodotti “revival” in giro in questi tempi, come la Camaro, il Challenger o persino la Mustang, la Capri è destinata ad avere un design particolarmente futuristico. Ciò che abbiamo già visto sulla Visos potrebbe essere un ottimo punto di partenza, ma avrà bisogno di considerevoli aggiornamenti. Ad ogni modo siamo ormai nel campo delle speculazioni, perché nulla per ora è noto ufficialmente. Sicuramente l’auto non sarà pronta prima del 2012. Al massimo potremo vedere un prototipo per l’anno prossimo. [post_title] => Ford Capri, una Focus di nuova generazione [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => ford-capri-una-focus-di-nuova-generazione [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2009-05-28 22:33:53 [post_modified_gmt] => 2009-05-28 20:33:53 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=976 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Ford Capri, una Focus di nuova generazione

Ford Capri, una Focus di nuova generazione

A marzo dell’anno scorso era girata la notizia che la Ford volesse ripristinare la sua gamma Capri. In questi giorni, però, sono giunte ulteriori informazioni che fanno pensare come la casa americana sia più intenzionata a trasformare la Capri in una variante della Focus di nuova generazione. In questo periodo di crisi e di prezzi del carburante alle stelle appare evidente che diverse marche valutino la possibilità di rimodernare le loro vecchie idee maggiormente di successo, come ha già fatto la Volkswagen con la Scirocco. In questo modo ci si può affidare ad un nome e ad una piattaforma di lancio già solidi e ben collaudati.
A dir la verità l’idea di riproporre la Capri non è nuovissima. Ford aveva già mostrato nel 2003 un prototipo chiamato Visos (nella foto sopra) che tendeva in questa direzione. Evidente era la rassomiglianza tra le due carrozzerie. Gli ingegneri della casa stanno valutando di utilizzare vari design, ad esempio spider o coupé, ma secondo il magazine AutoExpress sembra proprio che sarà la versione a tre porte ad avere la meglio.
Il motore sarà concepito in modo da accontentare la più ampia fetta di clienti possibile. Si passa da un efficiente cinque cilindri da 140 CV allo sportivo da 250 CV, sempre con a disposizione una versione EcoBoost da 2 litri. Probabile che con queste caratteristiche la Capri sarà una diretta rivale della Scirocco. Il prezzo previsto dovrebbe aggirarsi sui 20.000 euro.
Contrariamente ad altri prodotti “revival” in giro in questi tempi, come la Camaro, il Challenger o persino la Mustang, la Capri è destinata ad avere un design particolarmente futuristico. Ciò che abbiamo già visto sulla Visos potrebbe essere un ottimo punto di partenza, ma avrà bisogno di considerevoli aggiornamenti. Ad ogni modo siamo ormai nel campo delle speculazioni, perché nulla per ora è noto ufficialmente. Sicuramente l’auto non sarà pronta prima del 2012. Al massimo potremo vedere un prototipo per l’anno prossimo.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati