WP_Post Object ( [ID] => 960 [post_author] => 2 [post_date] => 2009-05-28 16:55:48 [post_date_gmt] => 2009-05-28 14:55:48 [post_content] => Tre anni di collaborazione positiva sono il risultato di una partnership di successo che Volkswagen e la Fondazione Arena di Verona hanno rinnovato e che nella prossima estate porterà in scena alla prestigiosa Arena di Verona l’ 87esimo Festival Lirico. La rassegna operistica protagonista dell’ anfiteatro scaligero propone 5 titoli in cartellone ed una Serata di Gala per venerdì 24 luglio a cui parteciperà tenore Placido Domingo che celebrerà i 40 anni dal suo debutto in Arena. L’ apertura della stagione è prevista per 19 giugno con Carmen di G. Bizet allestito da Franco Zeffirelli, seguito dall’ Aida di Verdi, Il barbiere di Siviglia di Rossini, Turando e Tosca di Puccini, fino al 30 agosto. Nel 2006 Volkswagen, da anni impegnata in attività socio culturali a livello internazione, ha iniziato l’ avventura della collaborazione con la Fondazione Arena di Verona dove da 30 anni ha sede la consociata italiana della Casa tedesca. L’ obiettivo da raggiungere per Volkswagen con la partecipazione ad un evento di portata internazionale unico al mondo, è il rapporto continuativo con la gente promuovendo attività che facciano condividere una passione o semplicemente uno spettacolo, niente di meglio della kermesse veronese che riesce a coinvolgere un pubblico molto diversificato ed eterogeneo accolti da uno scenario che parla di storia e cultura. Un teatro che offre una soluzione alle varie esigenze della gente, come Volkswagen con tutti i suoi modelli, molto diversi fra loro in grado di soddisfare qualsiasi necessità. E’ lo stesso Massimo Mazza, direttore di Volkswagen Italia, che conferma l’ importanza dell’ evento. La partnership con l’ Arena di Verona rappresenta l’ ennesima occasione per riconfermare la nostra inclinazione a progetti internazionali dal grande valore culturale e sociale. "Questa iniziativa, tra le altre, si aggiunge agli importanti impegni che da tempo la Volkswagen appoggia nell’ ambito della musica classica. E’ recente infatti il Concerto per l’ Europa dei Berliner Philharmoniker tenutosi nella bella cornice del Teatro San Carlo di Napoli, sotto la direzione del Maestro Riccardo Muti". [post_title] => Volkswagen sponsor ufficiale del Festival Lirico di Verona fino al 2011 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => volkswagen-sponsor-ufficiale-del-festival-lirico-di-verona-fino-al-2011 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2009-05-28 22:36:48 [post_modified_gmt] => 2009-05-28 20:36:48 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=960 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Volkswagen sponsor ufficiale del Festival Lirico di Verona fino al 2011

Volkswagen sponsor ufficiale del Festival Lirico di Verona fino al 2011

Tre anni di collaborazione positiva sono il risultato di una partnership di successo che Volkswagen e la Fondazione Arena di Verona hanno rinnovato e che nella prossima estate porterà in scena alla prestigiosa Arena di Verona l’ 87esimo Festival Lirico.

La rassegna operistica protagonista dell’ anfiteatro scaligero propone 5 titoli in cartellone ed una Serata di Gala per venerdì 24 luglio a cui parteciperà tenore Placido Domingo che celebrerà i 40 anni dal suo debutto in Arena. L’ apertura della stagione è prevista per 19 giugno con Carmen di G. Bizet allestito da Franco Zeffirelli, seguito dall’ Aida di Verdi, Il barbiere di Siviglia di Rossini, Turando e Tosca di Puccini, fino al 30 agosto.

Nel 2006 Volkswagen, da anni impegnata in attività socio culturali a livello internazione, ha iniziato l’ avventura della collaborazione con la Fondazione Arena di Verona dove da 30 anni ha sede la consociata italiana della Casa tedesca. L’ obiettivo da raggiungere per Volkswagen con la partecipazione ad un evento di portata internazionale unico al mondo, è il rapporto continuativo con la gente promuovendo attività che facciano condividere una passione o semplicemente uno spettacolo, niente di meglio della kermesse veronese che riesce a coinvolgere un pubblico molto diversificato ed eterogeneo accolti da uno scenario che parla di storia e cultura.

Un teatro che offre una soluzione alle varie esigenze della gente, come Volkswagen con tutti i suoi modelli, molto diversi fra loro in grado di soddisfare qualsiasi necessità. E’ lo stesso Massimo Mazza, direttore di Volkswagen Italia, che conferma l’ importanza dell’ evento. La partnership con l’ Arena di Verona rappresenta l’ ennesima occasione per riconfermare la nostra inclinazione a progetti internazionali dal grande valore culturale e sociale. “Questa iniziativa, tra le altre, si aggiunge agli importanti impegni che da tempo la Volkswagen appoggia nell’ ambito della musica classica. E’ recente infatti il Concerto per l’ Europa dei Berliner Philharmoniker tenutosi nella bella cornice del Teatro San Carlo di Napoli, sotto la direzione del Maestro Riccardo Muti”.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati