Più di tremila ducatisti per festeggiare il tionfo di Stoner al Mugello

Più di tremila ducatisti per festeggiare il tionfo di Stoner al Mugello

La “tre giorni a tutto gas” del GP italiano del Mugello si è conclusa domenica 31 maggio con una gara a dir poco entusiasmante, che ha lasciato nei cuori dei tifosi ricordi indelebili. La gara è stata meravigliosa, senza un attimo di tregua, complice il rapido mutare delle condizioni della pista che si è asciugata dopo pochi giri dalla partenza della gara. Nonostante tutto, però, Casey Stoner è riuscito a conquistare la vittoria in uno dei giorni più impegnativi, ma più belli della sua carriera, emozionando i tifosi accomodati sulla Tribuna Ducati.

Allestita sulla fantastica curva del Correntaio, uno dei punti più emozionanti del circuito, la Tribuna Ducati è stata il cuore pulsante del Mugello, un cuore tutto rosso, grazie alle migliaia di cappellini e maglie che tutti i partecipanti indossavano.
Le coreografie, organizzate come di consueto dai bravissimi ragazzi del Desmodromic Club di Roma, hanno sicuramente contribuito a rendere la Tribuna viva e traboccante di passione, regalando uno spettacolo degno della migliore torcida: l’immenso tricolore italiano fatto dai cartoncini dei 3000 tifosi.

Ma non è finita qui, i Ducatisti, infatti, hanno voluto ringraziare il padre della Desmosedici, Filippo Preziosi, con uno striscione esposto sulla Tribuna che diceva: “Tutti i Ducatisti sono Preziosi”. Lo stesso striscione è stato poi consegnato direttamente a Preziosi a fine gara nel box del Ducati MotoGP Team. Filippo Preziosi ha poi voluto ringraziare direttamente i tifosi sul Desmoblog.

L’appuntamento ora è per la prossima Tribuna Ducati a Laguna Seca il 5 luglio, mentre per l’altra tappa italiana bisognerà aspettare fino al 6 settembre quando si accederanno i motori nell’altro caldo asfalto italiano del motomondiale, il circuito di Misano.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Moto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati