Mercedes aggiunge nuovi motori alla gamma BlueEFFICIENCY della Classe-C

Mercedes aggiunge nuovi motori alla gamma BlueEFFICIENCY della Classe-C

Mercedes aggiunge nuovi motori alla gamma BlueEFFICIENCY della Classe-C

Sta diventando sempre piú difficile trovare un argomento contro i diesel, in questi giorni, dal momento che i costruttori continuano a migliorare rapidamente le prestazioni e i tassi di emissioni dei loro cosiddetti motori “brucia-olio”. Ma nonostante i progressi che i costruttori europei hanno fatto con le loro offerte diesel, Mercedes sembra essere una spanna avanti a tutti con il suo marchio BlueEFFICIENCY. È il caso del suo nuovo motore C220 CDI BlueEFFICIENCY da 170CV ora disponibile sulla Classe-C. Questo diesel 2.1 raggiunge un consumo di carburante pari a 4,8 litri ogni 100km – un bel salto dai 6,1 litri ogni 100km del suo predecessore, senza BlueEFFICIENCY. Fa persino meglio dei 5,1 litri ogni 100km del C200 CDI BlueEFFICIENCY da 136CV, un motore lanciato appena un anno fa.

Di nuovo, nella Classe-C, c’è anche il C250 CGI BlueEFFICICIENCY, un motore benzina/gasolio a iniezione diretta. La C250 CGI si presenta con 204CV, e raggiunge un impressionante consumo di 7,2 litri ogni 100km.

Tutte le cifre citate sono per i nuovi motori disponibili sui modelli berlina della Classe-C; i consumi sono leggermente (ma veramente di poco) superiori sulle versioni estate/wagon. I competitori come Audi e BMW, farebbero meglio a organizzarsi per cercare di stare al passo e non lasciare che Mercedes diventi il marchio “obbligato” per quegli acquirenti che si ritengono automobilisti ecologicamente “avvertiti”.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati