Volkswagen presenta la Golf Plus BiFuel – GPL e benzina

Volkswagen presenta la Golf Plus BiFuel – GPL e benzina

La Volkswagen Golf BiFuel mkVI ha avuto il suo debutto assoluto a Bologna a dicembre, e ora è disponibile per gli ordini. Adesso Volkswagen aggiunge la variante Golf Plus alla sua gamma GPL. La vettura utilizza sia gas liquido che la normale benzina. Sia la Golf “hatchback” che la Golf Plus sono i primi veicoli Volkswagen immessi sul mercato con un sistema GPL installato in fabbrica.

Quando utilizza il GPL la Golf Plus taglia le emissioni di CO2 del 10%. Usando un motore 1.6 da 97CV la vettura brucia 7,5 litri di benzina ogni 100km, oppure 9,8 litri di GPL sulla stessa distanza. Sebbene la vettura bruci una quantità piú alta di GPL che di benzina, l’utilizzo del gas può tradursi in un risparmio di piú di 6,10€ per ogni 100km calcolando il prezzo attuale del carburante in Germania. La Germania adotta una quota di tasse inferiore sul carburante GPL rispetto ai combustibili tradizionali.

Che lo si creda o no, in Germania il GPL è disponibile in piú di 4.700 stazioni di rifornimento. Grazie all’opzione della doppia alimentazione, la vettura ha un’autonomia potenziale di oltre 1.100km.

La nuova Volkswagen Golf Plus BiFuel ha un prezzo di partenza di 22.460€.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • orlandini giorgio ha detto:

      Ottimo che sia usita la golf ibrida benzina e
      gpl.Ma ritengo che i consumi della golf siano
      troppo elevati .Wolkwagen dovrebbe potenziare la ricerca ed equpaggiare la golf con un motore
      a benzina che faccia almeno 30 Km\l.
      Saluti giorgio.

    Articoli correlati