Ducati, 700 podi in Superbike

Ducati, 700 podi in Superbike

Ducati, 700 podi in Superbike

La gara di Misano ha fatto registrare un traguardo importante ed estremamente significativo per Ducati che, proprio in occasione della “gara di casa”, grazie alle performances dei due “ufficiali” Haga (3°) e Fabrizio (3° e 2°) e del “privato” Shane Byrne (2°), ha raggiunto e superato i 700 podi conquistati da quando le “Rosse di Borgo Panigale” partecipano al Campionato Mondiale per le derivate di serie.
Un risultato che conferma, e celebra allo stesso tempo, la validità della moto di riferimento nel segmento superbike: la Ducati 1198. Vincente sin dal suo debutto, questo gioiello di tecnologia, design e prestazioni, identifica in modo assoluto l’ingegno e la capacità costruttiva Ducati. Dopo otto gare disputate, Noriyuki Haga, portacolori del Ducati Xerox Team, è leader della classifica iridata con 292 punti davanti e Michel Fabrizio, vicinissimo, al terzo posto con 237 punti. Ducati è al comando anche della classifica Costruttori con 351 punti davanti alla Yamaha (287 punti).
I 700 podi raggiunti in SBK si completano anche con i risultati, del mondiale Superstock. Un campionato avvincente ed estremamente impegnativo dove, Ducati ha conquistato consecutivamente il titolo iridato negli ultimi anni (Canepa e Roberts) e che, attualmente, vede la 1198 al comando della classifica assoluta. Del resto, se la SBK rappresenta il confronto diretto per le moto derivate di serie, il Campionato Superstock è il vero banco prova per le moto che arrivano in pista così come escono dalla linea di produzione. La 1198 mantiene lo scettro di incontrastata regina con Xavier Simeon (Ducati Xerox Junior Team) in testa alla classifica iridata.
La 1198 è recentemente tornata a vincere anche nel Campionato Superbike Americano. Dopo tre anni di assenza, grazie alla vittoria di Larry Pegram ottenuta nella gara ad Elkhart Lake (Wisconsin), tornare ad occupare il gradino più alto del podio, dopo soli tre mesi, è significativo del livello di competitività di Ducati che, con questa vittoria, ha raggiunto il quarantesimo trionfo dal suo esordio nel campionato AMA.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Moto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati