Nissan leader della mobilità a emissioni zero

Nissan leader della mobilità a emissioni zero

Nissan leader della mobilità a emissioni zero

Ammonta a circa 1,6 miliardi di dollari il finanziamento che consentirà a Nissan di produrre veicoli a emissioni zero e alimentati esclusivamente tramite energia elettrica: il Dipartimento dell’Energia statunitense lo ha approvato con riserva proprio ieri, nell’ambito del piano da 25 miliardi di dollari denominato ATVMLP e varato dal Governo americano ai sensi della Legge sull’indipendenza e la sicurezza dell’energia del 2007.

“Questo finanziamento, che consentirà l’espansione dello stabilimento di Smyrna, nel Tennessee, è un investimento nell’America, perché ci permetterà di portare sulle sue strade veicoli poco inquinanti e di alta qualità accessibili a tutti” ha dichiarato Dominique Thormann, Vice Presidente di Nissan North America Inc.

Il programma ATVMLP mira ad accelerare lo sviluppo di veicoli e tecnologie che consentano agli Stati Uniti una maggiore indipendenza energetica e mezzi di trasporto più puliti, anche se le società che potranno godere dei finanziamenti dovranno subire puntigliose verifiche tecniche e finanziarie prima dell’approvazione.
La costruzione presso l’ impianto di Smyrna inizierà dopo il superamento della valutazione ambientale, comunque entro quest’anno; si dovrà aspettare invece il 2012 prima che lo stabilimento diventi produttivo, tanto che i primi modelli verranno costruiti inizialmente in Giappone.

Già dal 2010 tuttavia Nissan lancerà sul mercato statunitense e giapponese i nuovi veicoli elettrici, che secondo Susan Brennan, Vice Presidente e responsabile della produzione di Smyrna, “apriranno un nuovo capitolo della storia produttiva di Nissan in America”.
Dal nuovo impianto usciranno circa 150mila veicoli a emissioni zero e 200mila batterie; queste vetture saranno in grado di ospitare comodamente 5 persone e di percorrere qualsiasi tipo di strada, con un autonomia pari a 160 km tra una ricarica e l’altra.

Per arrivare a questo risultato, Nissan si è impegnata negli scorsi anni a sostenere, in partnership con governi, organizzazioni pubbliche e private, iniziative di mobilità a emissione zero e altre attività volte a imporre le condizioni necessarie affinché il mercato mondiale sia pronto a recepire l’introduzione di veicoli a emissioni zero.

In Nord America, in particolare, il suo impegno ambientale si concretizza nel Nissan Green Program 2010: si tratta un progetto basato sulla riduzione delle emissioni di anidride carbonica, sull’abbattimento di altri inquinanti e sul riciclaggio di materiali, che la casa nipponica attua attraverso finanziamenti a privati e aziende e attività di marketing.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati