Novitec Rosso reinterpreta la Ferrari Scuderia Spider 16M

Novitec Rosso reinterpreta la Ferrari Scuderia Spider 16M

Novitec Rosso reinterpreta la Ferrari Scuderia Spider 16M

Novitec Rosso ha rivisitatato da capo a piedi la Ferrari F430 Scuderia Spider. Bisogna anche dire che il tuner aveva lavoro in abbondanza fin dall’inizio. La base è un motore V8 4.3 che sviluppa 510CV. La soluzione di Novitec Rosso utilizza non uno ma due Supercharger a cinghia dentata ad alte prestazioni con una spinta massima di 0,48 bar. I componenti aggiunti a completamento del package includono filtri dell’aria ad alte prestazioni, iniettori piú grandi, circuiti refrigeranti piú ampi per l’acqua e l’olio, e altri circuiti refrigeranti dedicati sia per i compressori che gli intercooler. A questo si affianca un cambio con trasmissione SuperFast2 da F1. Quello che manca è solo il rilascio dei 696CV nella stratosfera. Le prestazioni risultanti sono veramente impressionanti: da 0 a 100km/h in 3,5 secondi, da 0 a 200km/h in 9,7 secondi. La velocità massima raggiungibile è di 330km/h.

Gli pneumatici Pirelli ad alte prestazioni ritagliati su misura sono degli ZR 20 da 235/30 sulle ruote anteriori, e da 325/25 su quelle posteriori. Le molle piú sportive sono state realizzate per abbassare il baricentro e migliorare la maneggevolezza, mentre un sistema idraulico di sollevamento è installato sul davanti per alzare la vettura fino a 40mm permettendo cosí di evitare ostacoli come segnalatori di velocità e bordi dei marciapiedi.

Novitec Rosso ha fissato un prezzo di 47.000€ per questo tuning. Per questo prezzo gli acquirenti disporranno di una supercar come nessun’altra sulla strada.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati