Ford produrrà tre nuove sedan dalla medesima piattaforma

Ford produrrà tre nuove sedan dalla medesima piattaforma

I futuri modelli della Ford avranno in comune non solo il marchio, ma anche la piattaforma di sviluppo, cosa che sta molto a cuore al CEO Alan Mulally allo scopo di ridurre i costi. Abbiamo già visto i primi risultati di questa politica con la Fiesta compact e sedan e lo stesso modus operandi verrà utilizzato nei futuri modelli sedan della casa americana.
Sul tavolo da disegno sono già in fase di studio le nuove Taurus, Fusion e European Mondeo. In un’intervista con il Detroit News un anonimo ben informato ha riportato che Ford sta pensando di sviluppare una nuova piattaforma a trazione anteriore che servirà per le sopracitate gamme.
La nuova piattaforma sarà un’evoluzione dell’European C/D-class, che attualmente è la base di molti dei modelli Ford di media grandezza in commercio, come la Mondeo. Anche alcune gamme esclusive per il nord America, come la Fusion e l’Edge, attualmente basate sulla piattaforma CD3, passeranno al nuovo sistema. Anche veicoli più grandi come la Taurus, attualmente realizzata sulla piattaforma D3, passeranno all’European C/D-class. La Taurus, infatti, sarà leggermente più piccola rispetto al modello attuale.
Ford non ha né smentito, né confermato la notizia, quindi aspettiamoci altre novità a breve.

Nuova Volkswagen Golf 8 ibrida Da 179 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati