Presentata ufficialmente la nuova Jaguar XJ

Come promesso, la nuovissima Jaguar XJ è stata presentata ufficialmente alla Saatchi Gallery di Londra. Mike O’Driscoll, dirigente Jaguar, ha avuto il compito di presentare l’auto insieme ad un ospite d’eccezione, il celebre comico americano Jay Leno. La Jaguar è sicura che la nuova sedan infonderà un nuovo spirito al suo segmento di mercato grazie al suo design deciso, alle ottime performance e all’alto standard di eccellenza ingegneristica raggiunto dal veicolo. «La nuova XJ – ha affermato Ian Callum, Design Director e autore della XF – è la quintessenza dell’interpretazione moderna di Jaguar. Il suo impatto visivo è quanto di più esemplificativo ci sia della nuova direzione del design della casa».
La prima cosa che si nota degli esterni è il parabrezza panoramico che ha permesso anche di abbassare il livello del tetto. Saranno disponibili sia la versione standard, sia quella con interasse allungato. Quest’ultima, infatti, aggiunge 125 mm alle sue misure, anche se entrambe le versioni hanno volumi quasi identici.
L’architettura del veicolo segue standard aerospaziali grazie all’utilizzo dell’alluminio, che rende la XJ decisamente più leggera. Questo, ovviamente, aumenterà prestazioni e migliorerà la gestione del carburante. La XJ, tra l’altro, è composta al 50% da materiale riciclabile e potenzialmente può ridurre la produzione di CO2 di ben tre tonnellate per ogni auto. All’interno sono disponibili diversi comfort e aiuti alla guida. I dettagli cromati e neri, la pelle e le superfici impiallacciate saranno delle aggiunte che dipenderanno dalle varie configurazioni scelte dal cliente: Luxury, Premium Luxury, Portfolio, Supercharged e Supersport. Oltre a questo saranno installati vari gadget come uno schermo 8 pollici touchscreen per DVD, un sistema Hi-Fi da 1200 W Bowers & Wilkins e il Media Hub per connettere varie periferiche esterne.
Sulla XJ troveranno posto i nuovi motori GEN III. Stiamo parlando del 3 litri V6 diesel, che parte da una base di 52.500 sterline (circa 60.800 euro), il 5 litri aspirato V8 da 385 CV, il 5 litri V8 da 510 CV e la nuova versione da 470 CV del V8 supercaricato. I dati ufficiali di jaguar parlano di circa 17 km con un litro e di un’emissione di CO2 di 184 grammi per chilometro. La trazione posteriore è gestita da un campio automatico a sei marce ZF.
La consegna dei modelli ordinati inizieranno a partire dal 2010.

Nuova Volkswagen Golf 8 ibrida Da 179 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • Michael 1963 ha detto:

      E’ certo che dopo 40 anni di XJ, vedere questo ultimo modello lascia un pò sconcertati! Sicuramente sorgeranno 2 fazioni: a chi piace e a chi non piace proprio! Io che sono cliente Jaguar, debbo dire che dopo un primo momento di smarrimento, avendo già apprezzato le linee della XF, la nuova XJ mi piace. Comunque è tutta un’altra auto rispetto alla vecchia XJ e, anzi, credo che non si possa neanche parlare di avvicendamento di un modello, perchè quella nuova non ha nessuna continuità, soprattutto commerciale, con la vecchia. La nuova si colloca su una fascia di mercato superiore!
      La versione che trovo più interessante è la 3.000 c.c. diesel.
      Per le mie esigenze forse la nuova XJ è eccessiva, ma dopo una Citroen XM, Alfa Romeo 166 e Jaguar X-Type… l’idea di una XJ è alquanto affascinante!

    Articoli correlati