Bertone acquisita da Fiat

Bertone acquisita da Fiat

La Carrozzeria Bertone è stata ufficialmente acquisita da Fiat. L’operazione è stata autorizzata dal Ministero dello Sviluppo Economico che ha approvato il piano industriale del gruppo torinese che con la sua offerta economica ha superato di gran lunga gli altri potenziali acquirenti.

“La cessione di Bertone a Fiat, ha dichiarato il Ministro Claudio Scajola, consente di garantire il futuro di uno stabilimento storico dell’industria piemontese. Il piano prevede il riassorbimento di tutti i 1.137 dipendenti, che verranno gradualmente reinseriti nelle loro mansioni, e l’integrazione con la Chrysler per la produzione in Italia di alcuni modelli della Casa statunitense. Fiat ha garantito che le risorse che saranno investite nel rilancio della Bertone, pari a circa 150 milioni di euro nei prossimi tre anni, sono aggiuntive rispetto al piano industriale del Gruppo per l’Italia e non andranno, dunque, a deprimere gli investimenti negli altri siti produttivi nazionali”.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati