WP_Post Object ( [ID] => 3791 [post_author] => 2 [post_date] => 2009-08-14 17:52:51 [post_date_gmt] => 2009-08-14 15:52:51 [post_content] => Prodotta tra il 1957 e il 1991, la Trabant, una piccola auto con motore da 500cc due cilindri e un design spartano, fu l'auto simbolo della Germania dell'Est. Herpa Miniaturmodelle GmbH ha acquisito i diritti del marchio e dal 1990 produce modellini in scala 1/87. Ora, sembra che la Trabant possa tornare, questa volta in versione elettrica. Herpa starebbe sviluppando assieme alla IndiKar una nuova Trabant elettrica e sta cercando finanziatori per il progetto. La vettura è dotata di pannelli solari sul tetto e pesa meno di 1000 Kg. L'obiettivo è avere un'autonomia di 250 Km. Lo sviluppo del propulsore è stato delegato alla IAV Automotive Engineering di Berlino. Un prototipo funzionante sarà assemblato in tempo per debuttare al Salone di Francoforte del mese prossimo. [post_title] => Trabant: prototipo elettrico al Salone di Francoforte [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => trabant-prototipo-elettrico-al-salone-di-francoforte [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2009-08-14 17:52:51 [post_modified_gmt] => 2009-08-14 15:52:51 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=3791 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Trabant: prototipo elettrico al Salone di Francoforte

Trabant: prototipo elettrico al Salone di Francoforte

Prodotta tra il 1957 e il 1991, la Trabant, una piccola auto con motore da 500cc due cilindri e un design spartano, fu l’auto simbolo della Germania dell’Est. Herpa Miniaturmodelle GmbH ha acquisito i diritti del marchio e dal 1990 produce modellini in scala 1/87. Ora, sembra che la Trabant possa tornare, questa volta in versione elettrica.

Herpa starebbe sviluppando assieme alla IndiKar una nuova Trabant elettrica e sta cercando finanziatori per il progetto. La vettura è dotata di pannelli solari sul tetto e pesa meno di 1000 Kg. L’obiettivo è avere un’autonomia di 250 Km. Lo sviluppo del propulsore è stato delegato alla IAV Automotive Engineering di Berlino.

Un prototipo funzionante sarà assemblato in tempo per debuttare al Salone di Francoforte del mese prossimo.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati