WP_Post Object ( [ID] => 3916 [post_author] => 2 [post_date] => 2009-08-20 18:03:28 [post_date_gmt] => 2009-08-20 16:03:28 [post_content] => La nuova BMW Serie 5 arriverà nei primi mesi del prossimo anno come model year 2011 ma ormai i prototipi vengono avvistati quasi senza mascherature a pochi mesi dalla presentazione ufficiale. Gran parte delle novità, comunque, riguarderanno la meccanica. BMW adotterà il 4.4 litri V8 biturbo, già visto su X6 e Serie 5 GT, anche su un modello top di gamma della nuova BMW Serie 5 mentre altre varianti turbodiesel si aggiungeranno alle unità disponibili. BMW dovrebbe inoltre lanciare due versioni ibride della Serie 5: una versione benzina-elettrica simile alla recente ActiveHybrid 7 e una versione diesel-elettrica. Le trasmissioni disponibili includeranno un cambio manuale a sei rapporti e un semi-automatico Steptronic a sei marce oltre al nuovo otto rapporti sviluppato da ZF. Saranno disponibili nuove tecnologie EfficientDynamics, come cerchi progettati attentamente dal punto di vista aerodinamico e sistemi di ritenzione e riuso dell'energia cinetica sviluppata in frenata. Le prestazioni risulteranno migliorate anche grazie all'utilizzo di materiali leggeri come fibra di carbonio e alluminio. La scocca sarà un misto di sezione frontale in alluminio e classica monoscocca in acciaio. Cio' permetterà un'ottimale distribuzione dei pesi per un comportamento dinamico migliorato. All'anteriore ci sarà lo schema MacPherson mentre al posteriore la nuova Serie 5 sfoggerà il multi-link. BMW potrebbe sviluppare versioni ad alte prestazione facendo un uso ancora piu' vasto di pannelli in fibra di carbonio per un'ulteriore riduzione del peso. A livello di design BMW si è assicurata di donare esclusività e originalità anche alla Serie 5, senza copiare e rimpicciolire la Serie 7. La nuova BMW Serie 5 avrà infatti un look diverso sia dalle sue sorelle che dalla concorrenza. Lo stile piu' dinamico indica la volontà di ridurre l'aspetto imponente del modello. La griglia anteriore, piu' sottile ma piu' larga rispetto alla Serie 5 Gran Turismo o alla BMW Serie 7, contribuisce a far apparire la nuova Serie 5 piu' bassa e piu' larga. [post_title] => Nuova BMW Serie 5: foto spia e nuovi dettagli [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => nuova-bmw-serie-5-foto-spia-e-nuovi-dettagli [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2009-08-20 18:03:28 [post_modified_gmt] => 2009-08-20 16:03:28 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=3916 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 1 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova BMW Serie 5: foto spia e nuovi dettagli

La nuova BMW Serie 5 arriverà nei primi mesi del prossimo anno come model year 2011 ma ormai i prototipi vengono avvistati quasi senza mascherature a pochi mesi dalla presentazione ufficiale. Gran parte delle novità, comunque, riguarderanno la meccanica.

BMW adotterà il 4.4 litri V8 biturbo, già visto su X6 e Serie 5 GT, anche su un modello top di gamma della nuova BMW Serie 5 mentre altre varianti turbodiesel si aggiungeranno alle unità disponibili. BMW dovrebbe inoltre lanciare due versioni ibride della Serie 5: una versione benzina-elettrica simile alla recente ActiveHybrid 7 e una versione diesel-elettrica.

Le trasmissioni disponibili includeranno un cambio manuale a sei rapporti e un semi-automatico Steptronic a sei marce oltre al nuovo otto rapporti sviluppato da ZF. Saranno disponibili nuove tecnologie EfficientDynamics, come cerchi progettati attentamente dal punto di vista aerodinamico e sistemi di ritenzione e riuso dell’energia cinetica sviluppata in frenata.

Le prestazioni risulteranno migliorate anche grazie all’utilizzo di materiali leggeri come fibra di carbonio e alluminio. La scocca sarà un misto di sezione frontale in alluminio e classica monoscocca in acciaio. Cio’ permetterà un’ottimale distribuzione dei pesi per un comportamento dinamico migliorato. All’anteriore ci sarà lo schema MacPherson mentre al posteriore la nuova Serie 5 sfoggerà il multi-link. BMW potrebbe sviluppare versioni ad alte prestazione facendo un uso ancora piu’ vasto di pannelli in fibra di carbonio per un’ulteriore riduzione del peso.

A livello di design BMW si è assicurata di donare esclusività e originalità anche alla Serie 5, senza copiare e rimpicciolire la Serie 7. La nuova BMW Serie 5 avrà infatti un look diverso sia dalle sue sorelle che dalla concorrenza. Lo stile piu’ dinamico indica la volontà di ridurre l’aspetto imponente del modello. La griglia anteriore, piu’ sottile ma piu’ larga rispetto alla Serie 5 Gran Turismo o alla BMW Serie 7, contribuisce a far apparire la nuova Serie 5 piu’ bassa e piu’ larga.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Michael 1963

    20 Aprile 2010 at 14:23

    Ho visto la versione definitiva della nuova BMW Serie 5 berlina.
    Sicuramente è stata molto, ma molto più innovativa la precedente Serie 5, quella di Chris Bangle per intenderci (perchè non lo facciamo tornare?)! Questa è una gran bella automobile, ma che segue troppo l’evoluzione stilistica della precedente, migliorandone soprattutto la meccanica. A livello stilistico a mio parere non dice nulla di nuovo: La solita bella tedesca, che forse somiglia troppo ad una \”serie 3\” ingrandita! E\’ come succede del resto alla Mercedes Classe E, anch’essa gran bella auto, ma che evolve il modello che sostituisce. Per entrambe, un pò più di coraggio a livello di stile forse avrebbe giovato a renderle più moderne e più intriganti. Dal punto di vista meccanico, nulla da eccepire!
    Due auto entrambe (in versione tre volumi) che prenderò in seria considerazione quando deciderò di sostituire la mia attuale Jaguar, ma che non mi entusiasmano troppo dal punto di vista della novità stilistica.

Articoli correlati