Hyundai ix-metro: la nuova citycar spaziale di casa Hyundai

Progettato nel centro tecnico Hyundai di Namyang, nasce Hyundai ix-Metro , la concept car pensata per i giovani europei e costruita in base a criteri di robustezza e versatilità, per una guida prevalentemente cittadina. L’idea alla base di questo innovativo CUV ha origini fantascientifiche: i progettisti si sono infatti ispirati ai viaggi nello spazio e alle astronavi, universalmente percepite come simboli di progresso e innovazione.

Chi ama muoversi in città ma possiede uno spirito avventuroso potrà trovare nella nuova Hyundai una risposta alle proprie esigenze di praticità e al proprio gusto creativo.
ix-Metro rappresenta un cambio di direzione rispetto allo stile adottato da Hyundai nelle sue precedenti concept car: linee triangolari lungo il cofano, superfici sfaccettate, cerchi da 20 pollici con passaruota piegati sono alcuni dei tratti distintivi che rendono questo modello particolarmente giovanile e futuristico.

La mancanza di un montante B poteva indurre i progettisti ad adottare un’apertura convenzionale verso il senso di marcia; invece, la ix-Mode prevede cerniere posteriori che attivano un meccanismo scorrevole per la porta posteriore, garantendo ai passeggeri dietro un accesso e una discesa più scorrevoli.

Lo stile della carrozzeria riprende quello degli interni, dove domina un look uniforme e il più possibile privo di demarcazioni. Quadro strumenti, console centrale, pannello portiera e sedili frontali sono collegati in modo simmetrico, suddivisi solo da spazi illuminati.

Per esempio, il quadro strumenti è costruito in materiale bianco semitrasparente e incorpora il display a elettroluminescenza organica, richiamando la strumentazione tipica delle cabine di pilotaggio.
Anche dal punto di vista sicurezza, la ix-Metro non lascia nulla al caso: l’altezza superiore alla norma e i sedili rialzati consentono una migliore visibilità di strada, mentre gli airbag frontali, a tendina laterali e l’ABS con ESP garantiscono protezione a tutti i passeggeri della vettura.

Il motore benzina da un litro a tre cilindri consente ottime prestazioni a ridotti consumi di carburante: il propulsore ibrido è in grado di erogare 92kW a 6.000 giri/min, rilasciando al contempo quantità ridotte di CO2 (80 g/Km).

Nuova Volkswagen Golf 8 ibrida Da 179 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati