Porsche riporta una perdita di 6,6 miliardi di dollari

Porsche riporta una perdita di 6,6 miliardi di dollari

Porsche, si sapeva, non è uscita indenne dalla recente recessione mondiale. Anzi, è stata forse una delle case più colpite dalla crisi. La conferma è giunta dalla casa tedesca stessa, che ha confermato di aver riportato nell’anno finanziario concluso lo scorso luglio una perdita di ben 6,6 miliardi di dollari. Questo buco non è stato causato solamente dal crollo nelle vendite, ma anche di una scalata fallita a Volkswagen, che ha creato un’impressionante montagna di debiti. Porsche, comunque, si è affrettata nel puntualizzare che questo risultato non influenzerà minimamente i progetti futuri della casa.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati