BMW: Serie 1 a trazione anteriore in collaborazione con PSA?

BMW: Serie 1 a trazione anteriore in collaborazione con PSA?

BMW: Serie 1 a trazione anteriore in collaborazione con PSA?

BMW e PSA Peugeot Citroen estenderanno la loro join venture includendo una nuova piattaforma modulare che potrà essere utilizzata per realizzare una nuova BMW Serie 1 a trazione anteriore e la prossima generazione della Mini. I due gruppi collaborano già da tempo per la progettazione e la produzione dei motori per le Mini e i modelli francesi.

Il nuovo pianale modulare potrà essere utilizzato, come detto, per la prossima generazione della gamma Mini, ma anche per i futuri nuovi modelli di Citroen C3 e C4, Peugeot 308 e 208.

Il piu’ grande cambiamento, comunque, coinvolgerà la BMW Serie 1 che secondo alcune fonti interne potrebbe essere basata sulla Mini che arriverà nel 2013. Al momento non c’è ancora nulla di confermato e per alcuni membri del Gruppo tedesco produrre una BMW a trazione anteriore è ancora un’eresia. Tuttavia la necessità di ridurre ulteriormente le emissioni entro il 2018 va sicuramente a favore di una nuova piattaforma a trazione anteriore.

Il pianale sarebbe costituito da un modulo anteriore a cui ogni costruttore potrà poi collegare un posteriore realizzato ad hoc. Questa soluzione permetterebbe a BMW di mantenere lo schema di sospensioni multi-link della Mini.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati