Dacia Duster: il SUV low-cost di Dacia

Dacia ha svelato ufficialmente il suo nuovo SUV, la Dacia Duster, che sfoggia un look molto piu’ convenzionale rispetto al prototipo da cui deriva. Disponibile sia a trazione anteriore che integrale, la Duster sarà caratterizzata da un prezzo appetibile e bassi livelli di emissioni inquinanti.

Al debutto saranno disponibili tre motori, inclusi i diesel dCi da 85 e 105 cavalli e un 1.6 benzina 16 valvole da 110 cavalli.

La casa dichiara emissioni CO2 pari a 140 g/Km.

Lunga 4,31 metri e larga 1,82 metri, la nuova Dacia Duster competerà nel segmento dei SUV compatti che ha visto da poco l’ingresso del Mitsubishi RVR. Mentre il SUV giapponese sfoggia un look muscoloso e piu’ innovativo, la Duster cercherà di sedurre i clienti alla ricerca di una vettura piu’ convenzionale ed economica.

Il conducente puo’ scegliere tre differenti modalità:
– 4×2 per la guida su strada
– Auto per lasciare alla vettura la possibilità di calcolare la coppia necessaria all’anteriore e al posteriore
– Lock per ripartire al 50% la coppia tra l’anteriore e il posteriore.

Dacia Duster arriverà nei principali mercati europei nella prossima primavera. Dall’inizio di giugno, il suv sarà in vendita in Medio Oriente, Ucraina, e alcune regioni dell’Africa con marchio Renault.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    3 commenti

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati

    Auto

    Dacia Duster GPL 2020 | Com’è & Come Va

    Dacia Duster GPL: la nostra prova su strada, impressioni di guida e consumi
    È stata l’auto straniera più venduta dell’anno 2019 e molto probabilmente sarà ai vertici anche nel 2020 lei è la