WP_Post Object ( [ID] => 6368 [post_author] => 2 [post_date] => 2009-12-14 02:53:06 [post_date_gmt] => 2009-12-14 00:53:06 [post_content] => La Fiat Punto Evo GPL, destinata a raccogliere l'eredità della Grande Punto nell'affollato mercato delle vetture bifuel, è spinta dall'ormai noto 1.4 da 77 cavalli, ancora omologato Euro 4 e non certo brillante ma in grado di garantire un'autonomia record di 1.500 Km nel ciclo extraurbano e un costo al Km quasi dimezzato rispetto alla versione solo benzina. Design e Interni La Fiat Punto Evo si presenta con un frontale totalmente ridisegnato e un posteriore parzialmente rivisto. La maggiore novità per gli esterni è l'adozione dei due nuovi paraurti che integrano una fascia paracolpi che protegge la carrozzeria nei piccoli urti in città. Il frontale è ora dominato da una nuova mascherina costituita dal logo Fiat incastonato in due baffi cromati. Nuovo anche il disegno dei gruppi ottici, ora piu' moderni e sportiveggianti: i fari anteriori sono ora piu' arrotondati mentre quelli posteriori hanno luci a LED, un taglio piu' accentuato e un disegno interno rivisto. Quasi del tutto nuovi gli interni: la parentela con la Grande Punto si scorge solo in quale dettaglio. La plancia è stata totalmente rivista con un disegno che ricorda quello della Bravo e l'utilizzo di materiali piu' pregiati, battezzati "Soft Touch" proprio a sottolineare la piacevolezza al tatto. Di notte la zona davanti al passeggero risulta illuminato con un gradevole effetto "ambient light", da una sorgente luminosa inserita in corrispondenza della zona airbag. Migliorabile la posizione del bracciolo anteriore che spesso ostacola la manovrabilità del cambio e del freno a mano. Il quadro strumenti risulta ora piu' sportivo con due elementi a binocolo per tachimetro e contagiri mentre la plancia centrale accoglie, dall'alto verso il basso, la predisposizione per il navigatore Blue&Me TomTom, un vano portaoggetti, le bocchette d'aerazione, la nuova radio e i comandi della climatizzazione. I pannelli delle porte hanno un nuovo disegno, più accogliente e caratterizzato da ampie zone rivestite in tessuto. Sulla Punto Evo la presa USB del sistema Blu&Me è stata spostata nel mobiletto centrale. Il tetto panoramico Skydome si conferma un optional interessante e che dona alla vettura un look bicolore piuttosto aggressivo. Nella Punto Evo GPL il serbatoio del gas è stato posizionato al posto della ruota di scorta, qui sostituita dal kit "fix and go". La capacità di carico del bagagliaio risulta ridotta di soli 23 litri mentre il fondo è rialzato di 3 cm. Comportamento su strada Le già ottime doti dinamiche della Grande Punto si rivelano ulteriormente migliorate sulla Punto Evo che ha beneficiato di un lavoro di affinamento della taratura delle sospensioni e del servosterzo. La tenuta di strada, sempre sicura, è quasi sorprendente considerando il segmento mentre lo sterzo risulta molto leggero nelle manovre di parcheggio grazie alla comoda funzione "City" e molto preciso ad andatura sostenuta nel misto. Rispetto al modello precedente la Fiat Punto Evo GPL sfoggia un'insonorizzazione molto piu' efficace, quasi da segmento superiore. L'ambiente è piacevolmente ovattato e raramente si avverte la "voce" del motore nel normale utilizzo. Da segnalare anche l'assenza di rumori e vibrazioni degli arredi interni. Il cambio a cinque rapporti della Punto Evo GPL e l'impianto frenante sono adeguati al 1.4 da 77 cavalli, piuttosto tranquillo sia in città che in autostrada. In modalità benzina l'accelerazione da 0 a 100 Km/h avviene in circa 14 secondi mentre in modalità GPL si perdono altri 4 decimi. La velocità massima è di 162 Km/h. Consumi Il consumo medio è pari a 12,5 Km/l a benzina mentre in modalità GPL non si va oltre i 10,4 Km/l. Prezzi Fiat Punto Evo GPL La nuova Fiat Punto Evo GPL è proposta ad un prezzo di listino tra i 14.300 e i 18.100 euro in base all'allestimento scelto e gode di 2000 Euro di ecoincentivo statale. Fiat Punto Evo GPL : tutte le foto [post_title] => Fiat Punto Evo GPL: prova su strada [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => fiat-punto-evo-gpl-prova-su-strada [to_ping] => [pinged] => http://www.motorionline.com/fiat-punto-evo-gpl/ [post_modified] => 2009-12-14 02:53:58 [post_modified_gmt] => 2009-12-14 00:53:58 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=6368 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 12 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Fiat Punto Evo GPL: prova su strada

La Fiat Punto Evo GPL, destinata a raccogliere l’eredità della Grande Punto nell’affollato mercato delle vetture bifuel, è spinta dall’ormai noto 1.4 da 77 cavalli, ancora omologato Euro 4 e non certo brillante ma in grado di garantire un’autonomia record di 1.500 Km nel ciclo extraurbano e un costo al Km quasi dimezzato rispetto alla versione solo benzina.

Design e Interni
La Fiat Punto Evo si presenta con un frontale totalmente ridisegnato e un posteriore parzialmente rivisto. La maggiore novità per gli esterni è l’adozione dei due nuovi paraurti che integrano una fascia paracolpi che protegge la carrozzeria nei piccoli urti in città. Il frontale è ora dominato da una nuova mascherina costituita dal logo Fiat incastonato in due baffi cromati. Nuovo anche il disegno dei gruppi ottici, ora piu’ moderni e sportiveggianti: i fari anteriori sono ora piu’ arrotondati mentre quelli posteriori hanno luci a LED, un taglio piu’ accentuato e un disegno interno rivisto.

Quasi del tutto nuovi gli interni: la parentela con la Grande Punto si scorge solo in quale dettaglio. La plancia è stata totalmente rivista con un disegno che ricorda quello della Bravo e l’utilizzo di materiali piu’ pregiati, battezzati “Soft Touch” proprio a sottolineare la piacevolezza al tatto.

Di notte la zona davanti al passeggero risulta illuminato con un gradevole effetto “ambient light”, da una sorgente luminosa inserita in corrispondenza della zona airbag.

Migliorabile la posizione del bracciolo anteriore che spesso ostacola la manovrabilità del cambio e del freno a mano.

Il quadro strumenti risulta ora piu’ sportivo con due elementi a binocolo per tachimetro e contagiri mentre la plancia centrale accoglie, dall’alto verso il basso, la predisposizione per il navigatore Blue&Me TomTom, un vano portaoggetti, le bocchette d’aerazione, la nuova radio e i comandi della climatizzazione. I pannelli delle porte hanno un nuovo disegno, più accogliente e caratterizzato da ampie zone rivestite in tessuto. Sulla Punto Evo la presa USB del sistema Blu&Me è stata spostata nel mobiletto centrale. Il tetto panoramico Skydome si conferma un optional interessante e che dona alla vettura un look bicolore piuttosto aggressivo.

Nella Punto Evo GPL il serbatoio del gas è stato posizionato al posto della ruota di scorta, qui sostituita dal kit “fix and go”. La capacità di carico del bagagliaio risulta ridotta di soli 23 litri mentre il fondo è rialzato di 3 cm.

Comportamento su strada
Le già ottime doti dinamiche della Grande Punto si rivelano ulteriormente migliorate sulla Punto Evo che ha beneficiato di un lavoro di affinamento della taratura delle sospensioni e del servosterzo. La tenuta di strada, sempre sicura, è quasi sorprendente considerando il segmento mentre lo sterzo risulta molto leggero nelle manovre di parcheggio grazie alla comoda funzione “City” e molto preciso ad andatura sostenuta nel misto.

Rispetto al modello precedente la Fiat Punto Evo GPL sfoggia un’insonorizzazione molto piu’ efficace, quasi da segmento superiore. L’ambiente è piacevolmente ovattato e raramente si avverte la “voce” del motore nel normale utilizzo. Da segnalare anche l’assenza di rumori e vibrazioni degli arredi interni.

Il cambio a cinque rapporti della Punto Evo GPL e l’impianto frenante sono adeguati al 1.4 da 77 cavalli, piuttosto tranquillo sia in città che in autostrada. In modalità benzina l’accelerazione da 0 a 100 Km/h avviene in circa 14 secondi mentre in modalità GPL si perdono altri 4 decimi. La velocità massima è di 162 Km/h.

Consumi
Il consumo medio è pari a 12,5 Km/l a benzina mentre in modalità GPL non si va oltre i 10,4 Km/l.

Prezzi Fiat Punto Evo GPL
La nuova Fiat Punto Evo GPL è proposta ad un prezzo di listino tra i 14.300 e i 18.100 euro in base all’allestimento scelto e gode di 2000 Euro di ecoincentivo statale.

Fiat Punto Evo GPL : tutte le foto

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

12 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. luigi m

    19 Dicembre 2009 at 08:18

    Le case tedesche stanno già studiando di superare l’E5, e la fiat è ancora a l’E4. Ma dove vivono? Se le auto le avessero fatte costare di meno oggi non avrebbero i magazzini pieni di componenti.

  2. Arrigo B.

    29 Dicembre 2009 at 01:30

    Ho acquistato una punto Evo 1400 77HP,devo dire che la macchina è insonorizzata molto bene e le finiture di ottimo livello.
    Difetti: l’impianto a gpl Landi Renzo non è
    stato messo a punto a dovere,la macchina si spegne spesso con un calo di giri a gpl anche
    con il motore in temperatura.( a benzina è ok)
    In concessionaria non sono auturizzati a fare nessun intervento per mancanza del softwere,che hanno solo alcune aziende specializzate.
    altro non piccolo difetto è la potenza i 77 hp sembrano somari, “non ha coppia” che cosa ci vuole aumentare la coppia? si tratta di modificare il softwere e il gioco è fatto.
    Se la macchina non riescono a sistemarla la rendo e cambio marca.

  3. galactron

    28 Marzo 2010 at 18:53

    si ho provato la punto evo 1400 gpl piaceva a mia figlia, e rispetto alla micra 1200 rds gpl che io utilizzo è veramente spompata, ho fatto un viaggio in autostrada, e sulle salite muore, sembra non abbia cavalli.. e si spegne la micra è una scheggia. praticamente perfetta e non si spegne e consuma meno. fiat che combini:

  4. angelo

    5 Marzo 2011 at 22:31

    sto per acquistare una punto evo 14oo a benzina 77cv. avrebbe problemi come la 1400 cpl ?

  5. luigi incagnoli

    14 Luglio 2011 at 19:30

    la mia consuma come una ferrari ed e’ veloce come una topolino,e’ possibile viaggiare a 4500/5000 giri a 130 kmH?mi sembra una cosa assurda,la risposta della concessionaria e’ stata come al solito”è normale”.Vorrei interpellare la FIAT per sapere se veramente e’ cosi.

  6. paprika

    23 Gennaio 2012 at 22:46

    c’è chi dice che con un pieno di 28 euro riesce a fare 550 km .. ma io ne faccio appena 240 !!! qualcuno sa spiegarmi perchè è la mia che ha qualche difetto ???

  7. BRUNO

    10 Febbraio 2012 at 17:40

    HO ANCHIO LA PUNTO EVO 1400 GPL HO APPENA FATTO IL TAGLIANDO DEI 30000 K.M.HO SPESO 340 EURO E UNA COSA MOSTRUOSA PREMETTO IN CONCESSIONARIA FIAT

  8. Cristiano

    24 Febbraio 2012 at 10:17

    Beh 340 euro di tagliando in 30.000 km sono un’inezia. C’è chi li spende in 15-20.000 quindi..

  9. lion85

    12 Marzo 2012 at 09:10

    @Paprika
    Ho installato un impianto Landi di quelli che monta anche la fiat sulla mia punto evo 1.2 e col primo pieno di gpl non ci sono manco arrivato a 200 km!

  10. Mimmo

    15 Marzo 2012 at 17:55

    Anche io ho monato sulla punto evo 1.2 da 69 CV, il primo pieno €.29.75 ho fatto 390 Km ma come mi hanno detto che dopo qualche pieno arriva a circa 450..sarà vero!!!!!

  11. Franco 42

    19 Marzo 2012 at 14:53

    Ho una g.punto che mi da problemi con il gpl non si trova la soluzione anche la pulizia degli iniettori che hanno effettuato non risolve il problema per piu di un paio di mesi sono deluso…….anche perche sono x acquisto italiano saluti.

  12. paolo

    27 Giugno 2012 at 20:30

    mimmo ma l indicatore gpl a te funziona bene? quando arrivi a rosso a quanti km stai?

Articoli correlati