Ginevra 2010: pubblicato un nuovo video dell’Audi A1

Uno dei modelli più attesi del prossimo Salone dell’auto di Ginevra è sicuramente l’Audi A1, che ormai da anni ci sta stuzzicando con concept car e foto spia. In Svizzera dovremmo finalmente vedere dal vivo la versione definitiva per la produzione, ma nel frattempo potremo gustarci in anteprima questo nuovo teaser ufficiale. Ancora non vediamo l’auto in “metallo e ossa”, ma il disegno che appare nel finale può essere sufficiente a far venire l’acquolina in bocca.

Certo, altre immagini girate in passato avevano dato un’immagine migliore dell’A1, ma in questo periodo tutto fa brodo. Audi punta tantissimo su questo nuovo modello, in quanto l’obiettivo dichiarato è competere direttamente con i prodotti Mini, che nel loro settore possono già contare su una clientela variegata, ampia e molto affezionata, vista anche la storicità del marchio.

Secondo quanto vociferato nei mesi scorsi gli interni saranno pesantemente influenzati da quelli visti sull’A5 e, comunque, costituiranno una caratteristica fondamentale del nuovo modello. Considerando le meccaniche, invece, dobbiamo ricordarci dell’uscita collegata delle varianti S1 e RS1. La gamma di motori a disposizione, quindi, potrà contare su un 1,4 litri entry level da 120 CV, che diventerà da 180 sulla S1 e da 220 CV sulla RS1. Il modello base dovrebbe comunque essere quello della Volkswagen Polo GTI, che potrebbe essere distribuito anche in America.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • gennaro ha detto:

      penso che con l’uscita dell’audi a1 ci sia una grande risvolta per l’audi però l’unica cosa che tutti noi aspettiamo é il costo di questo fantastico gioiellino…grazie

    Articoli correlati