WP_Post Object ( [ID] => 7034 [post_author] => 3 [post_date] => 2010-01-15 16:37:37 [post_date_gmt] => 2010-01-15 14:37:37 [post_content] => A partire da gennaio 2010, Espace, che insieme a New Laguna e Koleos costituisce oggi l’offerta Top di Renault, festeggia i suoi 25 anni di carriera e 4 generazioni con una nuova gamma, in linea con quanto proposto recentemente su New Laguna. In un contesto di mercato particolarmente difficile, il Costruttore ha deciso, infatti, di semplificare e snellire la gamma Espace, passando a 4 versioni, e di riposizionare fortemente i prezzi con l’obiettivo di andare incontro alle attese dei propri clienti. La nuova gamma è costruita nell’ottica di democratizzare la tecnologia utile garantendo sempre il massimo piacere di vita a bordo che da venticinque anni Espace riesce ad interpretare al meglio. Le principali novità sono le seguenti: 7 posti di serie, proposti con la carrozzeria in versione lunga, la motorizzazione Euro 5, offerta unica sul segmento, il Navigatore Carminat CD con Kit viva voce Bluetooth® di serie sull’intera gamma ed il Filtro Antiparticolato di serie. Ricca ma estremamente semplice, la nuova gamma Espace MY10 si basa su 2 livelli di equipaggiamento: * Il livello Nav, a partire dal quale sono disponibili i 7 posti di serie, è equipaggiato con il sistema di Navigazione Carminat CD, con schermo ad alta definizione a colori da 7” a 16:9, integrato in plancia, con cartografia Italia a colori. La navigazione è abbinata al Bluetooth e alla Radio CD con comandi al volante, compatibile con formati audio MP3. Questo livello, ricco di utili tecnologie come l’Electronic Key card, che sostituisce le chiavi, il pulsante START/STOP per l’avviamento del veicolo ed il freno di stazionamento assistito, utile per le partenze in salita, è stato pensato per i clienti più razionali che cercano in un’auto il miglior rapporto tecnologia/ costi di utilizzo. * Il livello Initiale costituisce la massima espressione dell’eleganza, grazie alle sellerie in morbida pelle traforata Haircell, e della tecnologia, in particolare quella offerta dall’Easy Access System, un sistema che consente di sbloccare le serrature e di mettere l’auto in movimento anche con la card in tasca. Per garantire al conducente il massimo livello di comfort a bordo, questo livello propone sedili e specchietti regolabili elettricamente con memorizzazione. Il livello Initiale si caratterizza per l’offerta della navigazione, di serie, ai massimi livelli, con cartografia in DVD di 30 Paesi Europei, visualizzazione in 3D e “bird view”, abbinata alla radio Cabasse Auditorium con lettore in plancia da 6 CD compatibile MP3. Completano il ricco equipaggiamento, elementi di design distintivi, come i cerchi in lega da 17”, le barre sul tetto trasversali in tinta carrozzeria e, all’interno dell’abitacolo, la possibilità di scegliere tra le sellerie in pelle beige o grigio scuro. La clientela sceglie, per oltre il 60%, il livello di equipaggiamento cuore di gamma Nav. Per soddisfare pienamente le esigenze di una clientela sempre più attenta all’impatto ambientale e ai costi di esercizio, la gamma Espace MY2010 è proposta con la motorizzazione 2.0 dCi 175cv che coniuga ottime prestazioni e consumi ridotti. Inoltre, la nuova gamma vede l’introduzione di versioni Euro5, offerta unica, oggi, sul segmento. Infine, la nuova gamma Espace è stata elaborata anche al fine di rispondere alle esigenze di deducibilità fiscale del cliente “azienda”: infatti, a breve sarà proposta una versione che potrà essere omologata come autocarro fiscale. EQUIPAGGIAMENTI E COMFORT DI ALTO LIVELLO La gamma Espace MY 2010 si pone come obiettivo di rilanciare la già ricca gamma Espace, integrando le ultime innovazioni in materia di stile e tecnologia fin dal primo livello di equipaggiamento, per offrire il massimo comfort a bordo. Oltre alla modularità dei sedili e alla personalizzazione del comfort termico, resa possibile grazie al climatizzatore automatico bi-zona, all’interno dell’offerta di equipaggiamenti di Espace Nav MY10 è da notare, in particolare, il nuovo sistema Carminat Navigazione e Comunicazione che racchiude in sé le tre funzioni di navigazione, telefonia e radio mono-CD presentando le seguenti caratteristiche: 4x30 Watt, 8 altoparlanti, compatibile mp3, sistema di navigazione + info traffic Premium, più di un milione di punti di interesse segnalati, schermo da 7” a colori 16/9 con grafica 2D, kit vivavoce Bluetooth, comandi ergonomici ed intuitivi, memoria da 512 Mb per la cartografia. IL RISPETTO DELL’AMBIENTE Oltre alle qualità di riduzione dei consumi e delle emissioni della motorizzazione 2.0 dCi, Espace vanta l’utilizzo di materiali riciclabili che riducono la massa dell’auto. A titolo esemplificativo, l’alluminio delle porte e del cofano motore consente di guadagnare 20 kg rispetto a componenti equivalenti in acciaio. I parafanghi sono in Noryl, un materiale che conserva la memoria della forma iniziale: si tratta di un composito termoplastico che, grazie alla sua flessibilità, sopprime le deformazioni imputabili ai piccoli urti. Il portellone è realizzato in materiale plastico termoindurente (SMC), una tecnologia che consente la riduzione della massa dell’auto grazie all’integrazione di alcune funzioni, quali i dispositivi di fissaggio, e che offre una maggiore libertà nella scelta delle forme. Analogamente, gli elementi di fissaggio dei sedili sul pianale, quali i raccordi a squadra dei sedili posteriori e l’armatura del volante, sono realizzati in magnesio. In linea con il resto della gamma Renault, Espace è riciclabile per oltre il 90% del suo peso ed integra componenti realizzati con materiale riciclato. SICUREZZA E QUALITÀ AL TOP Con le 5 stelle ottenute ai crash-test Euro NCAP, Espace si conferma al miglior livello della categoria in materia di sicurezza. Gli airbag, le cinture di sicurezza disponibili per ogni singolo posto, il telaio in acciaio rinforzato ad alto limite elastico, l’ABS con ripartitore elettronico della frenata EBV e l’ESP con funzione antislittamento ASR e controllo del sottosterzo CSV, sono solo alcuni dei dispositivi che consentono a tutti i passeggeri di beneficiare del massimo livello di sicurezza, indipendentemente dalla posizione occupata all’interno dell’abitacolo. Tra gli accessori, Espace propone anche poggiatesta convertibili per bambini per viaggiare in famiglia con la massima serenità, confermandosi un riferimento nel segmento per la sicurezza attiva e passiva. A riprova dell’impegno profuso da Renault in termini di qualità, dal 1° gennaio 2008 Espace beneficia delle condizioni di garanzia dell’Alto di Gamma Renault - 3 anni o 150.000 km -in linea con New Laguna e Koleos. 25 ANNI: UN SEGMENTO NATO INTORNO AD UNA SAGA SENZA PRECEDENTI Sviluppata in collaborazione con Matra Automobile, Renault Espace è stata un’auto rivoluzionaria per la sua epoca. Nel 1921 il costruttore di aeroplani Edmund Rumpler presenta un’automobile con un posto guida avanzato, una superficie vetrata panoramica ed allestimenti interni modulari. “Progetti” di questo tipo si susseguono e a volte portano la firma di autori celebri, come la “voiture maximum” di Le Corbusier nel 1929. Nessuno immagina ancora che queste idee porteranno un giorno all’industrializzazione di un’auto “monovolume” che avrebbe rivoluzionato l’universo automobilistico: Renault Espace. Dopo la realizzazione di un primo prototipo nel 1979, la storia di Espace prende il via a dicembre 1982. L’intento di Renault, di creare una “berlina da viaggio” ispirata ai van americani, con un pianale piatto che consenta ai passeggeri di passare dalla parte anteriore a quella posteriore, con 5 o 7 sedili indipendenti, è perfettamente coerente con il prototipo presentato da Matra. Nel 1984 nasce, quindi, l’auto che ha creato il segmento delle monovolume segnando un’evoluzione nel panorama automobilistico. Lanciata con una carrozzeria in materiale composito in versione unica benzina, progressivamente seguita dal diesel, il modello può trasportare fino a 7 persone con un apprezzabile comfort e offre molteplici configurazioni, grazie ai sedili ribaltabili, pieghevoli ed amovibili, con cintura di sicurezza ventrale integrata. I sedili anteriori tipo “captain chair” permettono di trasformare lo spazio interno in salotto. Fin dal 1988, in occasione del “restyling”, la versione Quadra a trazione integrale annuncia una carriera audace. Sono state commercializzate circa 192.000 Espace I. A febbraio 1991, la seconda generazione, dotata di forme esterne ammorbidite, fa evolvere la modularità interna, con sedili di seconda e terza fila articolati e mobili (rotaie sul pianale posteriore). Nel 1994, in occasione dei 10 anni di collaborazione con Matra e supportata dalla vittoria da motorista in Fomula 1, Renault crea uno straordinario veicolo di dimostrazione: Espace F1 con propulsore V10 RS5. In linea con gli altri modelli Alto di Gamma, Espace II può montare una motorizzazione V6 ed una trasmissione automatica. Fino al 1997, sono state commercializzate circa 320.000 unità di Espace II, mentre la soglia delle 500.000 Espace prodotte in totale dal 1984 viene superata nel 1996. Il segmento assiste all’emergere di un numero sempre maggiore di concorrenti dirette. Presentata alla fine del 1996, la terza generazione di Espace guadagna in termini di dimensioni, con la comparsa, due anni dopo, di una versione lunga (+27 cm). Lo stile decisamente moderno, le finiture ed i materiali utilizzati, le nuove motorizzazioni e la maturità del concetto, con una plancia rivestita di tessuto con display centrale e l’inedito vano portaoggetti, permettono a Espace di preservare il suo status di modello Alto di Gamma. Complessivamente, saranno prodotte oltre 365.000 Espace III. A settembre 2002, Espace IV adotta una carrozzeria in acciaio e beneficia di motorizzazioni V6 benzina e diesel, esclusive per il segmento. Posteriormente, tutti i sedili presentano cinture di sicurezza con avvolgitore a tre punti di ancoraggio integrato ed il sistema di posizionamento continuo sulle rotaie. È la prima auto della categoria ad ottenere le 5 stelle al crash-test Euro NCAP. In linea con la generazione precedente, il modello si rivela un successo commerciale su tutti i mercati, distanziando nettamente una concorrenza diventata particolarmente diversificata. Le 4 generazioni della monovolume Renault che si sono succedute hanno portato Espace alla migliore sintesi possibile tra il comfort ed il piacere di guida di una grande berlina, lo spazio di una station-wagon e gli interni luminosi e condivisibili di un van. La scommessa di venticinque anni prima è definitivamente vinta e la monovolume alto di gamma Renault entra così, a pieno titolo, nella storia delle automobili che hanno fatto epoca rappresentando, oggi, l’offerta di punta di Renault in termini di tecnologia, sicurezza e motorizzazioni. UNA LEADERSHIP LUNGA OLTRE 20 ANNI 1984-2009: quasi 1,2 milioni di Espace sono state vendute in più di 60 Paesi nel mondo, attraverso 4 generazioni: Espace è diventato uno stile di vita! Con oltre 700 unità immatricolate nel 2009 in Italia, il modello rappresenta più del 6% del segmento delle grandi monovolume. Assemblata nello stabilimento di Sandouville (Francia), che produce i modelli Alto di Gamma Renault (New Laguna ed Espace), la quarta generazione di Espace ha richiesto un investimento iniziale di 121 milioni di euro. LIVELLI DI EQUIPAGGIAMENTO ESPACE NAV MY10: ABS con EBV e AFE 6 Airbag (anteriori, torace 1° fila, a tendina 1° e 2° fila) Alzacristalli anteriori e posteriori elettrici Armonia interna grigio scuro integrale Barra cromata anteriore Binari per l’ancoraggio dei sedili posteriori integrati nel pavimento Chiusura centralizzata Climatizzatore automatico a regolazione separata anteriore Computer di bordo Configurazione 7 posti (2 sedili supplementari), con tappetini 1°, 2° e 3° fila Copriruota ''Primastella'' da 17" Electronic Key Card ESP con ASR e controllo del sottosterzo CSV Fari fendinebbia Freno di stazionamento assisito Inibitore di airbag passeggero anteriore Ruota di scorta di dimensioni ridotte (185/60/17) Kit vivavoce Bluetooth Maniglie in tinta carrozzeria (con vernice metallizzata) Pack look Nero Nacré (griglia sotto il parabrezza e retrovisori esterni) Parabrezza a controllo termico Poggiatesta posteriori a scomparsa regolabili in altezza Radio 4x30W con lettore monoCD compatibile MP3 (con comandi al volante) Retrovisori esterni ripiegabili elettricamente Sedili anteriori regolabili in altezza con bracciolo lato interno e poggiatesta pieni regolabili in altezza, sedile conducente con regolazione lombare Sedili con sistema Isofix Sellerie in tessuto bi tono grigio scuro / cenere Servosterzo ad assistenza variabile Sistema di navigazione Carminat CD con schermo da 7'' a colori 16:9 (cartografia su CD Italia) Volante in pelle regolabile in altezza e profondità INITIALE MY10 = NAV MY10 + 6 Tendine parasole laterali posteriori 2°,3° fila e lunotto Accensione automatica di fari e tergicristalli Alzacristalli anteriori e posteriori elettrici, posteriori con sistema antipizzicamento delle dita Armonia interna grigio scuro / beige, moquette grigio scuro Barre sul tetto trasversali in tinta carrozzeria su binari Cerchi in lega da 17'' Goodwood Climatizzatore automatico a regolazione separata posteriore Easy Access System II Fari bi-xeno con lavafari Griglia sotto il parabrezza e retrovisori esterni in tinta carrozzeria Lunotto posteriore apribile Radio 4x50W CABASSE TRONIC con caricatore 6 CD compatibile MP3 in plancia (con comandi al volante) Regolatore/ limitatore di velocità Retrovisore interno fotocromatico Retrovisori esterni elettrici ripiegabili con memorizzazione Sedili anteriori a regolazione elettrica con memorizzazione lato conducente con bracciolo interno e poggiatesta anti colpo di frusta Sellerie in pelle traforata "Haircell" beige con finiture in contrasto Sistema di assistenza posteriore al parcheggio Sistema di controllo della pressione dei pneumatici Sistema di navigazione Carminat DVD con schermo da 7'' a colori 16:9, visualizzazione 3D (cartografia su DVD 30 paesi Europei) e comando multimediale sul tunnel centrale Vernice metallizzata integrale con barra cromata anteriore Volante e pomello in pelle con inserti in cromo satinato PREZZI (IN EURO CHIAVI IN MANO) Grand Espace (7 posti) NAV MY10 2.0 dCi 16v 175 cv FAP EURO5 32.900 NAV MY10 2.0 dCi 16v 175 cv FAP Proactive EURO4 34.900 INITIALE MY10 2.0 dCi 16v 175 cv FAP EURO5 38.900 INITIALE MY10 2.0 dCi 16v 175 cv FAP Proactive EURO4 40.900 [post_title] => Renault Espace Model Year 2010 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => renault-espace-model-year-2010 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2010-01-15 16:37:37 [post_modified_gmt] => 2010-01-15 14:37:37 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=7034 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 3 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Renault Espace Model Year 2010

Renault Espace Model Year 2010

A partire da gennaio 2010, Espace, che insieme a New Laguna e Koleos costituisce oggi l’offerta Top di Renault, festeggia i suoi 25 anni di carriera e 4 generazioni con una nuova gamma, in linea con quanto proposto recentemente su New Laguna.

In un contesto di mercato particolarmente difficile, il Costruttore ha deciso, infatti, di semplificare e snellire la gamma Espace, passando a 4 versioni, e di riposizionare fortemente i prezzi con l’obiettivo di andare incontro alle attese dei propri clienti. La nuova gamma è costruita nell’ottica di democratizzare la tecnologia utile garantendo sempre il massimo piacere di vita a bordo che da venticinque anni Espace riesce ad interpretare al meglio.

Le principali novità sono le seguenti: 7 posti di serie, proposti con la carrozzeria in versione lunga, la motorizzazione Euro 5, offerta unica sul segmento, il Navigatore Carminat CD con Kit viva voce Bluetooth® di serie sull’intera gamma ed il Filtro Antiparticolato di serie.

Ricca ma estremamente semplice, la nuova gamma Espace MY10 si basa su 2 livelli di equipaggiamento:

* Il livello Nav, a partire dal quale sono disponibili i 7 posti di serie, è equipaggiato con il sistema di Navigazione Carminat CD, con schermo ad alta definizione a colori da 7” a 16:9, integrato in plancia, con cartografia Italia a colori. La navigazione è abbinata al Bluetooth e alla Radio CD con comandi al volante, compatibile con formati audio MP3. Questo livello, ricco di utili tecnologie come l’Electronic Key card, che sostituisce le chiavi, il pulsante START/STOP per l’avviamento del veicolo ed il freno di stazionamento assistito, utile per le partenze in salita, è stato pensato per i clienti più razionali che cercano in un’auto il miglior rapporto tecnologia/ costi di utilizzo.

* Il livello Initiale costituisce la massima espressione dell’eleganza, grazie alle sellerie in morbida pelle traforata Haircell, e della tecnologia, in particolare quella offerta dall’Easy Access System, un sistema che consente di sbloccare le serrature e di mettere l’auto in movimento anche con la card in tasca. Per garantire al conducente il massimo livello di comfort a bordo, questo livello propone sedili e specchietti regolabili elettricamente con memorizzazione. Il livello Initiale si caratterizza per l’offerta della navigazione, di serie, ai massimi livelli, con cartografia in DVD di 30 Paesi Europei, visualizzazione in 3D e “bird view”, abbinata alla radio Cabasse Auditorium con lettore in plancia da 6 CD compatibile MP3. Completano il ricco equipaggiamento, elementi di design distintivi, come i cerchi in lega da 17”, le barre sul tetto trasversali in tinta carrozzeria e, all’interno dell’abitacolo, la possibilità di scegliere tra le sellerie in pelle beige o grigio scuro.

La clientela sceglie, per oltre il 60%, il livello di equipaggiamento cuore di gamma Nav.

Per soddisfare pienamente le esigenze di una clientela sempre più attenta all’impatto ambientale e ai costi di esercizio, la gamma Espace MY2010 è proposta con la motorizzazione 2.0 dCi 175cv che coniuga ottime prestazioni e consumi ridotti. Inoltre, la nuova gamma vede l’introduzione di versioni Euro5, offerta unica, oggi, sul segmento.

Infine, la nuova gamma Espace è stata elaborata anche al fine di rispondere alle esigenze di deducibilità fiscale del cliente “azienda”: infatti, a breve sarà proposta una versione che potrà essere omologata come autocarro fiscale.

EQUIPAGGIAMENTI E COMFORT DI ALTO LIVELLO

La gamma Espace MY 2010 si pone come obiettivo di rilanciare la già ricca gamma Espace, integrando le ultime innovazioni in materia di stile e tecnologia fin dal primo livello di equipaggiamento, per offrire il massimo comfort a bordo. Oltre alla modularità dei sedili e alla personalizzazione del comfort termico, resa possibile grazie al climatizzatore automatico bi-zona, all’interno dell’offerta di equipaggiamenti di Espace Nav MY10 è da notare, in particolare, il nuovo sistema Carminat Navigazione e Comunicazione che racchiude in sé le tre funzioni di navigazione, telefonia e radio mono-CD presentando le seguenti caratteristiche: 4×30 Watt, 8 altoparlanti, compatibile mp3, sistema di navigazione + info traffic Premium, più di un milione di punti di interesse segnalati, schermo da 7” a colori 16/9 con grafica 2D, kit vivavoce Bluetooth, comandi ergonomici ed intuitivi, memoria da 512 Mb per la cartografia.

IL RISPETTO DELL’AMBIENTE

Oltre alle qualità di riduzione dei consumi e delle emissioni della motorizzazione 2.0 dCi, Espace vanta l’utilizzo di materiali riciclabili che riducono la massa dell’auto. A titolo esemplificativo, l’alluminio delle porte e del cofano motore consente di guadagnare 20 kg rispetto a componenti equivalenti in acciaio. I parafanghi sono in Noryl, un materiale che conserva la memoria della forma iniziale: si tratta di un composito termoplastico che, grazie alla sua flessibilità, sopprime le deformazioni imputabili ai piccoli urti. Il portellone è realizzato in materiale plastico termoindurente (SMC), una tecnologia che consente la riduzione della massa dell’auto grazie all’integrazione di alcune funzioni, quali i dispositivi di fissaggio, e che offre una maggiore libertà nella scelta delle forme. Analogamente, gli elementi di fissaggio dei sedili sul pianale, quali i raccordi a squadra dei sedili posteriori e l’armatura del volante, sono realizzati in magnesio. In linea con il resto della gamma Renault, Espace è riciclabile per oltre il 90% del suo peso ed integra componenti realizzati con materiale riciclato.

SICUREZZA E QUALITÀ AL TOP

Con le 5 stelle ottenute ai crash-test Euro NCAP, Espace si conferma al miglior livello della categoria in materia di sicurezza. Gli airbag, le cinture di sicurezza disponibili per ogni singolo posto, il telaio in acciaio rinforzato ad alto limite elastico, l’ABS con ripartitore elettronico della frenata EBV e l’ESP con funzione antislittamento ASR e controllo del sottosterzo CSV, sono solo alcuni dei dispositivi che consentono a tutti i passeggeri di beneficiare del massimo livello di sicurezza, indipendentemente dalla posizione occupata all’interno dell’abitacolo. Tra gli accessori, Espace propone anche poggiatesta convertibili per bambini per viaggiare in famiglia con la massima serenità, confermandosi un riferimento nel segmento per la sicurezza attiva e passiva. A riprova dell’impegno profuso da Renault in termini di qualità, dal 1° gennaio 2008 Espace beneficia delle condizioni di garanzia dell’Alto di Gamma Renault – 3 anni o 150.000 km -in linea con New Laguna e Koleos.

25 ANNI: UN SEGMENTO NATO INTORNO AD UNA SAGA SENZA PRECEDENTI

Sviluppata in collaborazione con Matra Automobile, Renault Espace è stata un’auto rivoluzionaria per la sua epoca.

Nel 1921 il costruttore di aeroplani Edmund Rumpler presenta un’automobile con un posto guida avanzato, una superficie vetrata panoramica ed allestimenti interni modulari. “Progetti” di questo tipo si susseguono e a volte portano la firma di autori celebri, come la “voiture maximum” di Le Corbusier nel 1929. Nessuno immagina ancora che queste idee porteranno un giorno all’industrializzazione di un’auto “monovolume” che avrebbe rivoluzionato l’universo automobilistico: Renault Espace. Dopo la realizzazione di un primo prototipo nel 1979, la storia di Espace prende il via a dicembre 1982. L’intento di Renault, di creare una “berlina da viaggio” ispirata ai van americani, con un pianale piatto che consenta ai passeggeri di passare dalla parte anteriore a quella posteriore, con 5 o 7 sedili indipendenti, è perfettamente coerente con il prototipo presentato da Matra. Nel 1984 nasce, quindi, l’auto che ha creato il segmento delle monovolume segnando un’evoluzione nel panorama automobilistico.

Lanciata con una carrozzeria in materiale composito in versione unica benzina, progressivamente seguita dal diesel, il modello può trasportare fino a 7 persone con un apprezzabile comfort e offre molteplici configurazioni, grazie ai sedili ribaltabili, pieghevoli ed amovibili, con cintura di sicurezza ventrale integrata. I sedili anteriori tipo “captain chair” permettono di trasformare lo spazio interno in salotto. Fin dal 1988, in occasione del “restyling”, la versione Quadra a trazione integrale annuncia una carriera audace. Sono state commercializzate circa 192.000 Espace I. A febbraio 1991, la seconda generazione, dotata di forme esterne ammorbidite, fa evolvere la modularità interna, con sedili di seconda e terza fila articolati e mobili (rotaie sul pianale posteriore). Nel 1994, in occasione dei 10 anni di collaborazione con Matra e supportata dalla vittoria da motorista in Fomula 1, Renault crea uno straordinario veicolo di dimostrazione: Espace F1 con propulsore V10 RS5. In linea con gli altri modelli Alto di Gamma, Espace II può montare una motorizzazione V6 ed una trasmissione automatica. Fino al 1997, sono state commercializzate circa 320.000 unità di Espace II, mentre la soglia delle 500.000 Espace prodotte in totale dal 1984 viene superata nel 1996. Il segmento assiste all’emergere di un numero sempre maggiore di concorrenti dirette. Presentata alla fine del 1996, la terza generazione di Espace guadagna in termini di dimensioni, con la comparsa, due anni dopo, di una versione lunga (+27 cm). Lo stile decisamente moderno, le finiture ed i materiali utilizzati, le nuove motorizzazioni e la maturità del concetto, con una plancia rivestita di tessuto con display centrale e l’inedito vano portaoggetti, permettono a Espace di preservare il suo status di modello Alto di Gamma. Complessivamente, saranno prodotte oltre 365.000 Espace III.

A settembre 2002, Espace IV adotta una carrozzeria in acciaio e beneficia di motorizzazioni V6 benzina e diesel, esclusive per il segmento. Posteriormente, tutti i sedili presentano cinture di sicurezza con avvolgitore a tre punti di ancoraggio integrato ed il sistema di posizionamento continuo sulle rotaie. È la prima auto della categoria ad ottenere le 5 stelle al crash-test Euro NCAP. In linea con la generazione precedente, il modello si rivela un successo commerciale su tutti i mercati, distanziando nettamente una concorrenza diventata particolarmente diversificata.

Le 4 generazioni della monovolume Renault che si sono succedute hanno portato Espace alla migliore sintesi possibile tra il comfort ed il piacere di guida di una grande berlina, lo spazio di una station-wagon e gli interni luminosi e condivisibili di un van. La scommessa di venticinque anni prima è definitivamente vinta e la monovolume alto di gamma Renault entra così, a pieno titolo, nella storia delle automobili che hanno fatto epoca rappresentando, oggi, l’offerta di punta di Renault in termini di tecnologia, sicurezza e motorizzazioni.

UNA LEADERSHIP LUNGA OLTRE 20 ANNI

1984-2009: quasi 1,2 milioni di Espace sono state vendute in più di 60 Paesi nel mondo, attraverso 4 generazioni: Espace è diventato uno stile di vita!

Con oltre 700 unità immatricolate nel 2009 in Italia, il modello rappresenta più del 6% del segmento delle grandi monovolume.

Assemblata nello stabilimento di Sandouville (Francia), che produce i modelli Alto di Gamma Renault (New Laguna ed Espace), la quarta generazione di Espace ha richiesto un investimento iniziale di 121 milioni di euro.

LIVELLI DI EQUIPAGGIAMENTO
ESPACE NAV MY10:
ABS con EBV e AFE
6 Airbag (anteriori, torace 1° fila, a tendina 1° e 2° fila)
Alzacristalli anteriori e posteriori elettrici
Armonia interna grigio scuro integrale
Barra cromata anteriore
Binari per l’ancoraggio dei sedili posteriori integrati nel pavimento
Chiusura centralizzata
Climatizzatore automatico a regolazione separata anteriore
Computer di bordo
Configurazione 7 posti (2 sedili supplementari), con tappetini 1°, 2° e 3° fila
Copriruota ”Primastella” da 17″
Electronic Key Card
ESP con ASR e controllo del sottosterzo CSV
Fari fendinebbia
Freno di stazionamento assisito
Inibitore di airbag passeggero anteriore
Ruota di scorta di dimensioni ridotte (185/60/17)
Kit vivavoce Bluetooth
Maniglie in tinta carrozzeria (con vernice metallizzata)
Pack look Nero Nacré (griglia sotto il parabrezza e retrovisori esterni)
Parabrezza a controllo termico
Poggiatesta posteriori a scomparsa regolabili in altezza
Radio 4x30W con lettore monoCD compatibile MP3 (con comandi al volante)
Retrovisori esterni ripiegabili elettricamente
Sedili anteriori regolabili in altezza con bracciolo lato interno e poggiatesta pieni regolabili in altezza, sedile conducente con regolazione lombare
Sedili con sistema Isofix
Sellerie in tessuto bi tono grigio scuro / cenere
Servosterzo ad assistenza variabile
Sistema di navigazione Carminat CD con schermo da 7” a colori 16:9 (cartografia su CD Italia)
Volante in pelle regolabile in altezza e profondità
INITIALE MY10 = NAV MY10 +
6 Tendine parasole laterali posteriori 2°,3° fila e lunotto
Accensione automatica di fari e tergicristalli
Alzacristalli anteriori e posteriori elettrici, posteriori con sistema antipizzicamento delle dita
Armonia interna grigio scuro / beige, moquette grigio scuro
Barre sul tetto trasversali in tinta carrozzeria su binari
Cerchi in lega da 17” Goodwood
Climatizzatore automatico a regolazione separata posteriore
Easy Access System II
Fari bi-xeno con lavafari
Griglia sotto il parabrezza e retrovisori esterni in tinta carrozzeria
Lunotto posteriore apribile
Radio 4x50W CABASSE TRONIC con caricatore 6 CD compatibile MP3 in plancia (con comandi al volante)
Regolatore/ limitatore di velocità
Retrovisore interno fotocromatico
Retrovisori esterni elettrici ripiegabili con memorizzazione
Sedili anteriori a regolazione elettrica con memorizzazione lato conducente con bracciolo interno e poggiatesta anti colpo di frusta
Sellerie in pelle traforata “Haircell” beige con finiture in contrasto
Sistema di assistenza posteriore al parcheggio
Sistema di controllo della pressione dei pneumatici
Sistema di navigazione Carminat DVD con schermo da 7” a colori 16:9, visualizzazione 3D (cartografia su DVD 30 paesi Europei) e comando multimediale sul tunnel centrale
Vernice metallizzata integrale con barra cromata anteriore
Volante e pomello in pelle con inserti in cromo satinato

PREZZI (IN EURO CHIAVI IN MANO)
Grand Espace

(7 posti)
NAV MY10 2.0 dCi 16v 175 cv FAP EURO5 32.900
NAV MY10 2.0 dCi 16v 175 cv FAP Proactive EURO4 34.900
INITIALE MY10 2.0 dCi 16v 175 cv FAP EURO5 38.900
INITIALE MY10 2.0 dCi 16v 175 cv FAP Proactive EURO4 40.900

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

3 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. francesco baccega

    6 Gennaio 2012 at 19:48

    Spero che non presenti piu’ i problemi che ha avuto il mio espace IV e che continua specialmente nella parte eletronica.Assistenza renaul da migliorare

  2. cuni

    22 Marzo 2012 at 12:32

    per me la renault espace iv è l’autovettura piu mal riuscita che puo esistere in quella auto la renault ha dimostrato la sua incompetenza sull come si fanno auto!!!!!!!!!!!!!

  3. cuni

    22 Marzo 2012 at 12:37

    dico cuesto perchè con i soldi che ho dovuto spendere per i suoi problemi problemini o problemoni mi compravo l’auto nuova demolendo quella che onestamente è il suo posto “la demolizione”!!!!!!

Articoli correlati