Da febbraio disponibile nei concessionari Ducati la nuovissima Hypermotard 1100EVO SP

Da febbraio disponibile nei concessionari Ducati la nuovissima Hypermotard 1100EVO SP

Dopo la presentazione avvenuta a novembre durante EICMA 2009, la nuova Hypermotard 1100EVO SP, l’ultima e più estrema evoluzione del concetto Hypermotard, è disponibile presso i Ducati Store.

Con il modello Hypermotard 1100EVO SP, il concetto Hypermotard raggiunge un nuovo livello estremo. Maggior luce da terra, sospensioni dalle specifiche ancora più elevate, manubrio più alto e peso incredibilmente più leggero contribuiscono a rendere la 1100EVO SP una moto pronta per scendere in pista.

Quando Ducati lanciò il progetto Hypermotard, sapeva che ci sarebbero stati motociclisti ‘estremi’ che avrebbero voluto ancora di più. Quello che, probabilmente, non si aspettava è che fossero così tanti! Con una tradizione sportiva costruita sul feedback diretto dei piloti, e dopo due anni di competizioni nella categoria Hypermotard nel trofeo italiano Ducati Desmo Challenge, l’iter dei tecnici ed ingegneri di Borgo Panigale ha, ancora una volta, rispettato la tradizione. Coinvolgere direttamente i propri fans fa parte della cultura Ducati, e permette di migliorare e migliorarsi, rispettando le aspettative e il giudizio dei “ducatisti”. Ovviamente la Hypermotard 1100EVO SP non ha fatto eccezione.

Tutti i motociclisti più ‘estremi’ sembravano chiedere la stessa cosa: una Hypermotard con più potenza, ancora più leggera, con più luce da terra, maggior controllo in situazioni estreme e ancora più preziosa nei dettagli. Per il 2010, Ducati ha risposto a tutte queste aspettative.

La Hypermotard 1100EVO SP sarà disponibile presso i Ducati Store a partire da febbraio 2010, al prezzo al pubblico, chiavi in mano, di 13.990 Euro.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Moto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati