Nuova linfa vitale per Tesla. Ottenuti 465 milioni dal governo federale

Nuova linfa vitale per Tesla. Ottenuti 465 milioni dal governo federale

Nuova linfa vitale per Tesla. Ottenuti 465 milioni dal governo federale

Ognuno cerca di tirarsi fuori dalla crisi come meglio può e anche Tesla Motors ha deciso di seguire l’esempio della californiana Fisker e chiedere un prestito al governo per migliorare i propri affari. L’amministrazione statunitense ha accettato e ora Tesla avrà a disposizione 465 milioni di dollari (circa 328.600.000 €) per aprire due nuovi stabilimenti.

Uno verrà aperto nella zona della California del Sud e si occuperà della produzione della sedan elettrica Model S. Il secondo, invece, si posizionerà più a nord, precisamente nella zona di Palo Alto vicino a San Francisco, e si occuperà della produzione di accessori e componenti, non necessariamente dedicati solo alle vetture Tesla.

Parlando della Model S, infine, al Salone di Detroit della scorsa settimana Elon Musk, CEO di Tesla, ha annunciato che per l’effettiva realizzazione del progetto mancano ancora dai 24 ai 30 mesi e che costerà intorno ai 50.000 $.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati