WP_Post Object ( [ID] => 7275 [post_author] => 8 [post_date] => 2010-01-28 01:43:23 [post_date_gmt] => 2010-01-27 23:43:23 [post_content] => Solamente ieri vi avevamo parlato della Mazda Atenza, appena lanciata in Giappone e potenzialmente incarnazione per il mercato asiatico della Mazda6. Quest’ultima, con una mossa a sorpresa, è stata appena annunciata per l’Europa dalla casa nipponica e farà il suo esordio al Salone di Ginevra del prossimo marzo. Esattamente come la sua sorella giapponese, la Mazda6 ha subito solamente poche modifiche a livello estetico (fanaleria, griglia e paraurti), ma le novità interessanti sono nella motorizzazione. Il motore 2 litri standard viene sostituito da un 2 litri DISI a iniezione diretta, che dovrebbe portare dei buoni vantaggi in termini di efficienza e consumi. Inoltre i clienti Mazda potranno contare anche sui motori 1,8 e 2,5 litri aggiornati, anche se per ora non ci sono particolari novità tecniche a supporto. Disponibile anche il 2,2 litri in potenze che oscillano tra i 129 e i 180 CV. Il lancio definitivo presso i concessionari è programmato per questa primavera. [post_title] => La Mazda6 europea debutterà al Salone di Ginevra [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => la-mazda6-europea-debuttera-al-salone-di-ginevra [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2010-01-28 01:43:23 [post_modified_gmt] => 2010-01-27 23:43:23 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=7275 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 1 [filter] => raw [post_category] => 0 )

La Mazda6 europea debutterà al Salone di Ginevra

Solamente ieri vi avevamo parlato della Mazda Atenza, appena lanciata in Giappone e potenzialmente incarnazione per il mercato asiatico della Mazda6. Quest’ultima, con una mossa a sorpresa, è stata appena annunciata per l’Europa dalla casa nipponica e farà il suo esordio al Salone di Ginevra del prossimo marzo.

Esattamente come la sua sorella giapponese, la Mazda6 ha subito solamente poche modifiche a livello estetico (fanaleria, griglia e paraurti), ma le novità interessanti sono nella motorizzazione. Il motore 2 litri standard viene sostituito da un 2 litri DISI a iniezione diretta, che dovrebbe portare dei buoni vantaggi in termini di efficienza e consumi. Inoltre i clienti Mazda potranno contare anche sui motori 1,8 e 2,5 litri aggiornati, anche se per ora non ci sono particolari novità tecniche a supporto. Disponibile anche il 2,2 litri in potenze che oscillano tra i 129 e i 180 CV.

Il lancio definitivo presso i concessionari è programmato per questa primavera.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. RAGNO

    30 Gennaio 2010 at 10:24

    Bella Era bella rimane!!! Speriamo nel cambio automatico sul diesel!

Articoli correlati