WP_Post Object ( [ID] => 7685 [post_author] => 8 [post_date] => 2010-02-23 19:52:34 [post_date_gmt] => 2010-02-23 17:52:34 [post_content] => IND DIstribution è conoscita universalmente nel mondo del tuning per i suoi pregevoli lavori sulla BMW M3, come ad esempio la Dakar Yellow E92, la Silverstone II E93, la E92 Red Death e la versione con tetto in fibra di carbonio della E90 M3 berlina. Ora i ragazzi di IND si sono rimessi all’opera e il risultato è decisamente notevole: la Green Hell (Inferno Verde). Si tratta di un bolide da pista, ma perfettamente legale per la circolazione su strada, la cui attenzione viene subito attirata dal motore colorato di verde “Porsche Viper”, che anche a livello di performance non passa certo inosservato: 4 litri super caricati con una configurazione ESS VT2-600, che porta la potenza ad un impressionante 600 CV di massima, che si sfoga nel sistema di scappamento Challenge X-Pipe e Eisenmann Inconel (lo stesso della Pagani Zonda Cinque). Ovviamente tutta l’auto è configurata in modo da controllare alla perfezione tutta questa potenza, a cominciare dai freni con dischi da 365 mm della Brembo. Notevole anche il labbro anteriore della Vorsteiner. Il tutto è racchiuso in un guscio bianco e nero, che secondo IND dovrebbe aumentare la voglia di mettere alla prova questo bolide della strada. [post_title] => Green Hell: IND regala un inferno verde alla BMW E92 M3 coupé [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => green-hell-ind-regala-un-inferno-verde-alla-bmw-e92-m3-coupe [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2010-02-23 19:52:34 [post_modified_gmt] => 2010-02-23 17:52:34 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=7685 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Green Hell: IND regala un inferno verde alla BMW E92 M3 coupé

IND DIstribution è conoscita universalmente nel mondo del tuning per i suoi pregevoli lavori sulla BMW M3, come ad esempio la Dakar Yellow E92, la Silverstone II E93, la E92 Red Death e la versione con tetto in fibra di carbonio della E90 M3 berlina. Ora i ragazzi di IND si sono rimessi all’opera e il risultato è decisamente notevole: la Green Hell (Inferno Verde).

Si tratta di un bolide da pista, ma perfettamente legale per la circolazione su strada, la cui attenzione viene subito attirata dal motore colorato di verde “Porsche Viper”, che anche a livello di performance non passa certo inosservato: 4 litri super caricati con una configurazione ESS VT2-600, che porta la potenza ad un impressionante 600 CV di massima, che si sfoga nel sistema di scappamento Challenge X-Pipe e Eisenmann Inconel (lo stesso della Pagani Zonda Cinque).

Ovviamente tutta l’auto è configurata in modo da controllare alla perfezione tutta questa potenza, a cominciare dai freni con dischi da 365 mm della Brembo. Notevole anche il labbro anteriore della Vorsteiner. Il tutto è racchiuso in un guscio bianco e nero, che secondo IND dovrebbe aumentare la voglia di mettere alla prova questo bolide della strada.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati