WP_Post Object ( [ID] => 7679 [post_author] => 8 [post_date] => 2010-02-23 00:27:36 [post_date_gmt] => 2010-02-22 22:27:36 [post_content] => Il mercato americano è sempre stato affollato da auto grandi e potenti, che sul territorio degli Stati Uniti, come ben sappiamo, hanno sempre avuto un costo ben inferiore a quello a cui siamo abituati noi. Negli ultimi anni, però, anche negli Usa la gente si è aperta alla possibilità di acquistare auto più compatte e più efficienti. Questo non impedirà a Kia di presentare a New York la nuova Kia Optima, veicolo dalle linee flessuose e dalle dimensioni tutt’altro che contenute. La rinnovata ammiraglia del marchio coreano dovrebbe avere a disposizione un paio di nuovi motori, tipo un 3,5 litri o lo stesso 3,8 che abbiamo già avuto modo di vedere sulla Hyundai Genesis, sempre con la possibilità di innestare un “aiutino” ibrido. Dopo tante auto piccole, in America si ritorna a pensare “in grande”. Staremo a vedere questo autunno, quando la Optima verrà lanciata, se i sudcoreani ci hanno visto più lungo degli altri. [post_title] => New York 2010: anteprima della nuovissima Kia Optima [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => new-york-2010-anteprima-della-nuovissima-kia-optima [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2010-02-23 00:27:36 [post_modified_gmt] => 2010-02-22 22:27:36 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=7679 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

New York 2010: anteprima della nuovissima Kia Optima

New York 2010: anteprima della nuovissima Kia Optima

Il mercato americano è sempre stato affollato da auto grandi e potenti, che sul territorio degli Stati Uniti, come ben sappiamo, hanno sempre avuto un costo ben inferiore a quello a cui siamo abituati noi. Negli ultimi anni, però, anche negli Usa la gente si è aperta alla possibilità di acquistare auto più compatte e più efficienti. Questo non impedirà a Kia di presentare a New York la nuova Kia Optima, veicolo dalle linee flessuose e dalle dimensioni tutt’altro che contenute.

La rinnovata ammiraglia del marchio coreano dovrebbe avere a disposizione un paio di nuovi motori, tipo un 3,5 litri o lo stesso 3,8 che abbiamo già avuto modo di vedere sulla Hyundai Genesis, sempre con la possibilità di innestare un “aiutino” ibrido. Dopo tante auto piccole, in America si ritorna a pensare “in grande”. Staremo a vedere questo autunno, quando la Optima verrà lanciata, se i sudcoreani ci hanno visto più lungo degli altri.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati