Ginevra 2010: ecco Emas, la nuova creatura ibrida di Giugiaro

Design ed ecologia sono stati i protagonisti allo stand di Giugiaro, dove ha esordito una nuova auto ibrida nata sui tavoli della celebra casa di design. Si chiama Emas (Eco Mobility Advanced Solutions, in italiano Soluzioni Avanzate per la Mobilità Ecologica) ed è stata sviluppata in collaborazione con Proton e Lotus. Si tratta, in pratica, di un tentativo di creare delle minicar con il medesimo spazio interno di un’auto di medie dimensioni.

Il risultato è tutto nelle tre varianti proposte: la Emas Comfort, la Emas Country e la Emas3 City. La Comfort (la versione grigia nelle foto) ha uno spazio di carico di ben 320 litri ed è omologato con quattro sedili “business class” per i passeggeri. La Country, definita come un “SUV da città”, ha spazio per cinque passeggeri e 390 litri di carico con i sedili alzati. Il carico arriva fino a 780 litri con le sedute abbassate. La Emas3 City, invece, a causa del suo passo ridotto è omologata per 3 passeggeri più uno, a causa dello spazio ridotto per chi siede dietro al guidatore.

Parliamo di motori: le Emas montano tutte un cuore elettrico da 45 kW (con um massimo di 75 kW) alimentato da un 1,2 litri 3 cilindri. I 100 km/h si raggiungono in 14 secondi, mentre la velocità massima è di 170 km/h. Utilizzando unicamente la propulsione elettrica, tra l’altro, si possono percorrere fino a 50 km di strada. Per girare in città senza inquinare sono più che sufficienti. E poi, volete mettere lo stile by Giugiaro?

Cliccate qui per la galleria fotografica completa

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati

    Auto

    Ecobonus 2021: è già esaurito più del 30% dei fondi

    Sarebbe già stato consumati circa un terzo del fondo destinato alle vetture endotermiche meno inquinanti
    Non sono passate neanche due settimane dall’inizio delle prenotazioni dei concessionari per richiedere l’ecobonus e già circa un terzo dei