Saab 9-1: si ricomincia a parlare della nuova entry-level svedese

Saab 9-1: si ricomincia a parlare della nuova entry-level svedese

Saab si è resa improvvisamente conto che, con i tempi che corrono, sta seriamente rischiando di restare l’unica casa a non avere alcun modello sul mercato delle compatte premium. Con l’annuncio che Infiniti sta preparando qualcosa in questo senso e con la presentazione della nuova Lexus CT 200h, anche in Svezia stanno ricominciando a valutare seriamente l’entrata in questo mercato. Tra l’altro la casa nordica aveva già lasciato sospettare gli addetti ai lavori di avere qualcosa in serbo: nel 2008, infatti, aveva presentato due prototipi che avrebbero dovuto condurre ad una 9-1 entry-level, magari elettrica o con motore ibrido.

Come le cose si siano poi sviluppate lo sappiamo bene tutti. Ora, però, che la grande ombra del fallimento si è finalmente diradata, Saab può ricominciare a pensare in grande. Il progetto iniziale per la 9-1, però, prevedeva l’utilizzo della piattaforma della Opel Astra. Non essendo più sotto la proprietà della GM, però, questo non è ovviamente più possibile e in Svezia dovranno ingegnarsi per trovare qualcosa di alternativo.

Considerando, però, le esigenze economiche di Saab al momento, difficile credere che la 9-1 possa vedere la luce in tempi brevi, anche se il progetto dovesse piacere ai dirigenti Spyker.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati