WP_Post Object ( [ID] => 8018 [post_author] => 8 [post_date] => 2010-03-18 03:58:31 [post_date_gmt] => 2010-03-18 01:58:31 [post_content] => Volkswagen ha deciso di aprire una nuova divisione all’interno della sua azienda, che sotto l’etichetta “R” si occuperà di produrre le versioni super performanti dei modelli della casa tedesca. Questo ufficio si va quindi a mettere in competizione con le gamme M di Bmw, le AMG di Mercedes e la Quattro di Audi. Come ben sappiamo la casa aveva già iniziato a lavorare su dei modelli per questa divisione, come la Scirocco R e la Golf R. Questa decisione sembra solo riconoscere l’ufficialità del progetto. Secondo alcune voci, le prossime gamme che godranno di una versione R saranno la Passat e la Touareg. [post_title] => Volkswagen R, la nuova divisione di auto super performanti [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => volkswagen-r-la-nuova-divisione-di-auto-super-performanti [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2010-03-18 03:58:31 [post_modified_gmt] => 2010-03-18 01:58:31 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=8018 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Volkswagen R, la nuova divisione di auto super performanti

Volkswagen R, la nuova divisione di auto super performanti

Volkswagen ha deciso di aprire una nuova divisione all’interno della sua azienda, che sotto l’etichetta “R” si occuperà di produrre le versioni super performanti dei modelli della casa tedesca. Questo ufficio si va quindi a mettere in competizione con le gamme M di Bmw, le AMG di Mercedes e la Quattro di Audi. Come ben sappiamo la casa aveva già iniziato a lavorare su dei modelli per questa divisione, come la Scirocco R e la Golf R. Questa decisione sembra solo riconoscere l’ufficialità del progetto.

Secondo alcune voci, le prossime gamme che godranno di una versione R saranno la Passat e la Touareg.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati