Crisi Toyota: multa da 16,4 milioni di dollari dagli Stati Uniti

Crisi Toyota: multa da 16,4 milioni di dollari dagli Stati Uniti

Il New York Times ha riportato che il Dipartimento della Motorizzazione degli Stati Uniti avrebbe combinato una mega multa nei confronti di Toyota per la vicenda legata alle ormai note pedaliere difettose. Secondo quanto riportato dal giornale newyorkese, si tratterebbe della multa più salata della storia: 16,375 milioni di dollari americani, motivati soprattutto dalla “mancata notifica rapida dei potenziali problemi con i pedali dell’acceleratore”.

Secondo quanto riporta Automotive News, inoltre, Toyota avrebbe aspettato non meno di quattro mesi prima di notificare a chi di dovere del difetto dei proprio modelli. Considerando che il limite standard sarebbe di cinque giorni, la compagnia giapponese avrebbe sforato di parecchio.

Toyota ora ha due settimane per presentare un appello contro questa multa. C’è da dire, però, che la casa nipponica si è giustamente dimostrata più tesa a rimediare all’errore che a negarlo, quindi aspettiamoci mosse a sorpresa provenienti dall’Asia.

Nuova Volkswagen Polo Da 119 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati