Crisi Toyota: istituita una commissione d’inchiesta interna alla compagnia

Crisi Toyota: istituita una commissione d’inchiesta interna alla compagnia

La Toyota ha annunciato che sarà istituita una speciale commissione d’inchiesta interna all’azienda per verificare tutte le lamentele giunte in sede riguardo all’ormai celebre crisi dell’acceleratore, che ha colpito negli ultimi mesi diversi modelli del marchio nipponico. Duecento tecnici del team Smart (Swift Market Analysis Response Team) si impegneranno a contattare tutti coloro che hanno presentato una lamentela nel giro di 24 ore e cercheranno di accordarsi per fare una verifica sull’auto in questione.

Il team Smart agirà in cooperazione con i concessionari americani di Toyota. Questo lascia intuire che l’operazione potrebbe non riguardare le auto commercializzate in Europa. «C’è stata molta confusione, speculazioni e disinformazione circa il problema dell’accelerazione involontaria durante le scorse settimane – ha dichiarato Steve St. Angelo, dirigente della filiale nordamericana – Crediamo che i giudizi dovrebbero essere basati su prove tangibili e il nostro progetto Smart è qui per procurarci le informazioni dalle quali trarremo le nostre conclusioni.»

St. Angelo ha citato due recenti incidenti, avvenuti a San Diego (California) e in un sobborgo di New York, per i quali è stata individuata la causa nella pedaliera difettosa. Le auto coinvolte erano due Prius. «Come abbiamo già fatto in due recenti occasioni, a San Diego e a Harrison, continueremo a lavorare in collaborazione con le forze delll’ordine e gli organi federali sotto la cui giuriszdizione bisognerà operare,» ha aggiunto il dirgente.

La squadra Smart avrà un numero variabile di componenti, a seconda delle necessità. Secondo quanto riportato da Bloomberg, l’annuncio della costituzione della squadra Smart è giunto proprio nel giorno in cui il governo americano ha rivelato che la casa giapponese fosse già al corrente di un potenziale problema con l’acceleratore presentatosi su una Prius del 2005. Toyota, però, ha ribadito che quel guasto era un caso isolato, causato dal blocco del tappetino dell’abitacolo, e che secondo loro non poteva verificarsi una seconda volta.

Nuova Volkswagen Golf 8 ibrida Da 179 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati