WP_Post Object ( [ID] => 8340 [post_author] => 8 [post_date] => 2010-04-10 20:02:52 [post_date_gmt] => 2010-04-10 18:02:52 [post_content] => Secondo quanto dichiarato al New York Times da Steve Keyes, dirigente Volkswagen, la nuova Golf R ancora non potrà essere commercializzata sul mercato americano. Ciò è dovuto soprattutto ad alcune spese impreviste per la distribuzione e, in particolar modo, dall'ancora svantaggioso rapporto tra il dollaro e l'euro. Considerando che gli appassionati americani si aspettavano la nuova Golf R per l'inizio del 2010, questo è un brutto colpo da digerire. Purtroppo, però, la presenza di valaide allternative quali l'Audi TTS e il mercato dell'auto americano, non certo in forma smagliante. Il problema, comunque, non dovrebbe essere insormontabile e l'arrivo della nuova auto della casa tedesca dovrebbe solamente essere ritardato. [post_title] => Volkswagen Golf R 2011, salta ancora il lancio americano [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => volkswagen-golf-r-2011-salta-ancora-il-lancio-americano [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2010-04-10 20:02:52 [post_modified_gmt] => 2010-04-10 18:02:52 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=8340 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Volkswagen Golf R 2011, salta ancora il lancio americano

Volkswagen Golf R 2011, salta ancora il lancio americano

Secondo quanto dichiarato al New York Times da Steve Keyes, dirigente Volkswagen, la nuova Golf R ancora non potrà essere commercializzata sul mercato americano. Ciò è dovuto soprattutto ad alcune spese impreviste per la distribuzione e, in particolar modo, dall’ancora svantaggioso rapporto tra il dollaro e l’euro.

Considerando che gli appassionati americani si aspettavano la nuova Golf R per l’inizio del 2010, questo è un brutto colpo da digerire. Purtroppo, però, la presenza di valaide allternative quali l’Audi TTS e il mercato dell’auto americano, non certo in forma smagliante.

Il problema, comunque, non dovrebbe essere insormontabile e l’arrivo della nuova auto della casa tedesca dovrebbe solamente essere ritardato.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati