Centenario Alfa Romeo, la casa del Biscione fa innamorare Villa d’Este

Il prossimo 24 giugno Alfa Romeo festeggerà ufficialmente i suoi primi 100 anni di storia. Le celebrazioni, però, sono già iniziate, perché la casa milanese è stata protagonista assoluta al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este, tenutosi ieri in riva al lago di Como. Una rassegna di alcune tra le più importanti auto mai prodotte da Alfa ha fatto bella mostra di sé sul prato di Villa Erba, in concomitanza con il Concorso d’Eleganza. Modelli eccezionali, come la RL Super Sport del 1925, si sono fatti accompagnare da alcuni dei prodotti più recenti, come l’attesissima Giulietta o le velocissime 8C Spyder e la 2ettottanta disegnata da Pininfarina.

Nel mezzo piccoli tesori come la 8C originale, denominata 8C 2900 B Lungo, che già nel ’38 era in grado di sviluppare una potenza di 180 CV e arrivare a 170 km/h di velocità di punta. Senza dimenticare poi il prototipo della Giulietta Spider, il cui progetto risale al 1955. Quattro cilindri in linea che arrivavano alla potenza di 65 CV. Non male se associata alla velocità di punta di 160 km/h. Inoltre la carrozzeria, anch’essa opera di Pininfarina, donava quel tocco di classe in più in grado di farla diventare un classico.

Infine da non dimenticare è la 1900 C52 “Disco Volante”, una spider del 1952 con una potenza di 158 CV e una velocità di punta impressionante per un’auto dell’epoca della sua categoria: 225 km/h.

Cento di questi anni, Alfa.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati