Villa d’Este: Alfa Romeo 2ettottanta, un classico proiettato nel futuro

Non solo auto d’epoca a Villa d’Este, ma anche prototipi futuristici sono stati presentati a Cernobbio, come la 2ettottanta ideata da Pininfarina per festeggiare il centenario della storica casa automobilistica milanese. Questa spider due posti, già vista al salone di Ginevra in anteprima, è una sorta di connubio tra tradizione e modernità. Difficile non notare le somiglianze con la mitica Duetto, modello che dopo ben quarant’anni dal suo lancio ufficiale è ancora in grado di dettare legge in campo automobilistico e di design. La 2ettottanta è caratterizzata da linee forti e fluide, che continuano fino a tracciare il muso degno di un telefilm americano.

Il motore scelto per questa belva è il 1750 cc turbo MultiAir. Sarà suo il compito di dare un cuore da leone a questa elegante e scattante gazzella.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati