WP_Post Object ( [ID] => 8667 [post_author] => 8 [post_date] => 2010-05-08 01:52:06 [post_date_gmt] => 2010-05-07 23:52:06 [post_content] => In occasione dell'inaugurazione della “National Electric Mobility Platform” da parte del Cancelliere tedesco Angela Merkel, Audi ha deciso di sottolineare ancora di più il suo impegno attivo nello sviluppo di un nuovo modello di mobilità sostenibile. Non a caso la nuovissima Audi e-tron è stata esposta come esempio presso la celebre Porta di Brandeburgo, simbolo della città e della Germania intera. La casa tedesca, tra l'altro, dovrebbe lanciare entro l'inizio del 2011 la nuova Q5 Hybrid, che dovrebbe ripercorrere le orme della A8 Hybrid vista allo scorso salone di Ginevra. La e-tron, dal canto suo, dovrebbe iniziare una produzione in piccola scala entro il 2012. «In futuro i nostri Clienti potranno scegliere tra una vasta gamma di tecnologie - ha commentato Rupert Stadler, Presidente della Audi AG - Oltre ai nostri motori TDI e TFSI, altamente efficienti, saremo in grado di offrire le migliori soluzioni possibili in fatto di mobilità elettrica, proponendo sia automobili ibride sia veicoli puramente elettrici. In questa strategia di prodotto il nome “e-tron” giocherà un ruolo importante, proprio come il nome quattro è diventato negli anni sinonimo di trazione integrale, così “e-tron” sarà il nome della mobilità elettrica.» [post_title] => Audi si dedica anima e corpo al mercato delle auto elettriche [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => audi-si-dedica-anima-e-corpo-al-mercato-delle-auto-elettriche [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2010-05-08 01:52:06 [post_modified_gmt] => 2010-05-07 23:52:06 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=8667 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi si dedica anima e corpo al mercato delle auto elettriche

Audi si dedica anima e corpo al mercato delle auto elettriche

In occasione dell’inaugurazione della “National Electric Mobility Platform” da parte del Cancelliere tedesco Angela Merkel, Audi ha deciso di sottolineare ancora di più il suo impegno attivo nello sviluppo di un nuovo modello di mobilità sostenibile. Non a caso la nuovissima Audi e-tron è stata esposta come esempio presso la celebre Porta di Brandeburgo, simbolo della città e della Germania intera. La casa tedesca, tra l’altro, dovrebbe lanciare entro l’inizio del 2011 la nuova Q5 Hybrid, che dovrebbe ripercorrere le orme della A8 Hybrid vista allo scorso salone di Ginevra. La e-tron, dal canto suo, dovrebbe iniziare una produzione in piccola scala entro il 2012.

«In futuro i nostri Clienti potranno scegliere tra una vasta gamma di tecnologie – ha commentato Rupert Stadler, Presidente della Audi AG – Oltre ai nostri motori TDI e TFSI, altamente efficienti, saremo in grado di offrire le migliori soluzioni possibili in fatto di mobilità elettrica, proponendo sia automobili ibride sia veicoli puramente elettrici. In questa strategia di prodotto il nome “e-tron” giocherà un ruolo importante, proprio come il nome quattro è diventato negli anni sinonimo di trazione integrale, così “e-tron” sarà il nome della mobilità elettrica.»

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati