WP_Post Object ( [ID] => 8688 [post_author] => 8 [post_date] => 2010-05-09 23:58:09 [post_date_gmt] => 2010-05-09 21:58:09 [post_content] => Il direttore generale di Ferrari, Amedeo Felisa, avrebbe confermato che l'erede della Ferrari Enzo sarà probabilmente dotata di un motore V8 con tecnologia biturbo. L'indiscrezione arriva dal sito inglese Autocar, ma bisogna specificare che quella di Felisa non è stata una vera dichiarazione ufficiale. Infatti il dirigente di Maranello avrebbe semplicemente specificato che Ferrari non avrebbe prodotto propulsori V6 fino a che non sarebbe cambiato l'atteggiamento del pubblico nei confronti dei motori più piccoli. Considerando che la possibilità di un V8 biturbo è stato in passato qualcosa di più di una semplice voce, la volontà di non passare ai V6 suona quasi come una mezza conferma. Comunque dovremo aspettare il 2012 prima di vedere qualcosa di concreto, per cui c'è tempo per far uscire nuovi dettagli dalle mura di Maranello. [post_title] => Ferrari Enzo, la nuova versione avrà un motore V8 biturbo [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => ferrari-enzo-la-nuova-versione-avra-un-motore-v8-biturbo [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2010-05-09 23:58:09 [post_modified_gmt] => 2010-05-09 21:58:09 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=8688 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Ferrari Enzo, la nuova versione avrà un motore V8 biturbo

Ferrari Enzo, la nuova versione avrà un motore V8 biturbo

Il direttore generale di Ferrari, Amedeo Felisa, avrebbe confermato che l’erede della Ferrari Enzo sarà probabilmente dotata di un motore V8 con tecnologia biturbo. L’indiscrezione arriva dal sito inglese Autocar, ma bisogna specificare che quella di Felisa non è stata una vera dichiarazione ufficiale. Infatti il dirigente di Maranello avrebbe semplicemente specificato che Ferrari non avrebbe prodotto propulsori V6 fino a che non sarebbe cambiato l’atteggiamento del pubblico nei confronti dei motori più piccoli.

Considerando che la possibilità di un V8 biturbo è stato in passato qualcosa di più di una semplice voce, la volontà di non passare ai V6 suona quasi come una mezza conferma. Comunque dovremo aspettare il 2012 prima di vedere qualcosa di concreto, per cui c’è tempo per far uscire nuovi dettagli dalle mura di Maranello.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati