WP_Post Object ( [ID] => 9048 [post_author] => 8 [post_date] => 2010-06-01 00:54:04 [post_date_gmt] => 2010-05-31 22:54:04 [post_content] => Audi ha promosso un grande concorso di architettura e design per iniziare a studiare nuove soluzione per l'architettura del futuro nel campo dell'auto. L'Audi Urban Future Award avrà cadenza biennale e coinvolgerà sei studi di architettura di fama internazionale: Alison Brooks Architects (Londra), Bjarke Ingels Group (Copenhagen), Cloud9 (Barcellona), Diller Scofidio + Renfro (New York), J. Mayer H. Architects (Berlino) e Standardarchitecture (Pechino). Questi grandi studi cercheranno di ripensare la città, riprogettandone forma e sostanza e immaginando le tecnologie futuristiche che cambieranno l'automobile. «Nel dare forma al futuro dell’auto è importante analizzare i trend del momento e gettare lo sguardo oltre i soliti confini – ha commentato Rupert Stadler, Presidente della Audi AG - Lo scambio di idee con gli esperti di un settore diverso – ma con forti parallelismi con l’ingegneria automobilistica – sta dando prova di essere un’ottima fonte di ispirazione, proprio per il background ricco e variegato degli architetti coinvolti.» Ogni gruppo partecipante dovrà preparare un'installazione che verrà presentata il prossimo 25 agosto alla 12a Biennale di Venezia. In palio, oltre all'ambito premio, c'è un assegno da 100.000 euro. Ulteriori informazioni sul sito ufficiale www.audi-urban-future-award.com. [post_title] => Audi Urban Future Award, per studiare il futuro dell'automobile [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => audi-urban-future-award-per-studiare-il-futuro-dellautomobile [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2010-06-01 00:55:16 [post_modified_gmt] => 2010-05-31 22:55:16 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=9048 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi Urban Future Award, per studiare il futuro dell’automobile

Audi Urban Future Award, per studiare il futuro dell’automobile

Audi ha promosso un grande concorso di architettura e design per iniziare a studiare nuove soluzione per l’architettura del futuro nel campo dell’auto. L’Audi Urban Future Award avrà cadenza biennale e coinvolgerà sei studi di architettura di fama internazionale: Alison Brooks Architects (Londra), Bjarke Ingels Group (Copenhagen), Cloud9 (Barcellona), Diller Scofidio + Renfro (New York), J. Mayer H. Architects (Berlino) e Standardarchitecture (Pechino). Questi grandi studi cercheranno di ripensare la città, riprogettandone forma e sostanza e immaginando le tecnologie futuristiche che cambieranno l’automobile.

«Nel dare forma al futuro dell’auto è importante analizzare i trend del momento e gettare lo sguardo oltre i soliti confini – ha commentato Rupert Stadler, Presidente della Audi AG – Lo scambio di idee con gli esperti di un settore diverso – ma con forti parallelismi con l’ingegneria automobilistica – sta dando prova di essere un’ottima fonte di ispirazione, proprio per il background ricco e variegato degli architetti coinvolti.» Ogni gruppo partecipante dovrà preparare un’installazione che verrà presentata il prossimo 25 agosto alla 12a Biennale di Venezia. In palio, oltre all’ambito premio, c’è un assegno da 100.000 euro.

Ulteriori informazioni sul sito ufficiale www.audi-urban-future-award.com.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati