Saab 9-2, 9-3 ibrida ed elettrica: la rinascita svedese sulla rampa di lancio

Saab 9-2, 9-3 ibrida ed elettrica: la rinascita svedese sulla rampa di lancio

Victor Muller, presidente di Spyker, ha rilasciato diverse e interessanti dichiarazioni circa il futuro di Saab. Innanzitutto il dirigente ha confermato che tra il 2013 e il 2014 dovrebbe finalmente vedere la luce la 9-2, che sarà realizzata su una versione accorciata della piattaforma della 9-3. Il prezzo dovrebbe essere più alto del 10% rispetto, ad esempio, ad una Mini, ma la casa olandese conta comunque di riuscire a vendere dai 30.000 ai 60.000 esemplari.

Parlando di cose più vicine a noi, però, Muller ha ulteriormente confermato il facelift della 9-3, che dovrebbe vedere la luce alla fine di quest’anno. Il 2012 sarà la volta della 9-4X e della 9-5 Sport Combi, mentre l’anno successivo sarà nuovamente il turno della 9-3 sviluppata su una versione modificata della piattaforma Epsilon I. Da questo modello dovrebbe essere sviluppata la 9-3 Ibrida, che è in programma per il 2016.

Se tutto dovesse andare secondo i piani di Muller (non per portare sfortuna, ma quando mai questo accade?), Saab sarà una compagnia fruttifera entro il 2012 con una produzione tra le 120.000 e le 125.000 auto.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati