Volkswagen Bluesport: Audi e Porsche mettono in bilico la triplice alleanza

Rischiosamente, qualcuno ha davvero deciso di mettere i bastoni tra le ruote a Volkswagen, interrompendo la catena di produzione serena che il padre padrone ha creato con le sue acquisizioni cannibali. Ora, il progetto ad essere intaccato in questo momento è quello delle tre gemelle sportive a motore centrale che dovrebbe, o avrebbe dovuto, legare a doppio filo Volkswagen, Porsche ed Audi.

Ma qualcosa pare andare storto: le rivendicazioni dei marchi controllati si discostano ed ostacolano il progredire delle attività. In soldoni, Ingolstadt e Stoccarda (Zuffenhausen) hanno avanzato le loro pretese, in democrazia automobilistica. Sebbene questa paia più una democrazia coercitiva.

Nella pratica, la casa della Cavallina non avrebbe alcun intenzione di eiettarsi in un nuovo progetto e di riesumare concetti su cui lavorare simili a quelli di Porsche 356 della metà del secolo scorso, erodendo il percorso della nuova generazione di Boxster, che sarebbe ostacolata da una vettura simile per bacino d’utenza (e di cui, dunque, non v’è bisogno sostanziale). Ma la paura è persino quella di diluire eccessivamente la propria identità, macchiandosi di un matrimonio che non s’ha da fare.

Dal canto suo, la maison dei quattro anelli, che tuttavia starebbe lavorando alla piccola R4, avrebbe mosso perplessità ed obiezioni, impensierita dalla possibilità che TT e la nuova piccola sportiva possano farsi concorrenza in casa: una bellicosità da evitare in un momento di economia saltellante come quella odierna.

Perciò, Volkswagen si trova con un pugno di mosche o, se volete, con la sua Bluesport in mano, senza più un alleato fedele che possa rendere il progetto appetibile e remunerativo (ammazzando i costi spalmati su tre fronti): per ora tutto tace, ma già si fa sentire l’afflato di una sorte minacciosa: con forte probabilità, il progetto rimarrà apocopato solo fino a quando il Gruppo Volkswagen otterrà il pieno ed assoluto controllo di Porsche. Dopo di che, la Volkswagen-crazia porrà fine alle rimostranze di sorta.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • kenzoaur ha detto:

      Grande idea questo progetto, non capisco però il seno dell’articolo: VW mette i soldi, pertanto ovviamente la democrazia nell’impresa non esiste, mica è la “Repubblica di VW”…

    Articoli correlati