Audi A1, la versione Allroad potrebbe arrivare in listino

Audi A1, la versione Allroad potrebbe arrivare in listino

Audi A1, la versione Allroad potrebbe arrivare in listino

Dopo aver rotto le uova nel paniere all’eterna MINI, dopo aver annunciato in tono magniloquente l’arrivo della prima utilitaria Audi, dopo aver rubato all’uopo pensieri delle cugine del Gruppo Volkswagen e dettagli delle stesse sorelle di gamma, dopo aver concretizzato il proprio sviluppo in senso sportivo, con la configurazione definita S1, oggi prosegue lo scoppiettante avvicendarsi di declinazioni, nel percorso di vita della nuova A1, la prima citycar del costruttore di Ingolstadt.

La più recente notizia rumoreggia la possibilità che, al di là delle canoniche varianti, che potrebbero aver successo senza tanto stupore – o scalpore -, giunga tra le righe del listino una variante Allroad, sigla con cui Audi identifica vetture rialzate, protette e dedicate all’uso nel fuoristrada cittadino: la medesima trovata al soldo di Volkswagen, che la definisce Cross, di Seat, che la chiama Freetrack, di Skoda, che la nomina Scout.

Ora, fa pensare ad un diretto attacco, un aut-aut, una dichiarazione di guerra firmata in calce da Audi e rivolta tutta a MINI e, nello specifico, al SUV di piccole dimensioni Countryman: A1 Allroad, tuttavia, avrebbe più l’aspetto di una CrossPolo che di un crossover, giacché l’intervento di irrobustimento innalzerebbe la vettura di qualche centimetro e la doterebbe di protezioni di plastica in quei centimetri maggiormente esposti agli urti ed ai graffi. Soltanto.

E – perchè no – potrebbe conferire alla piccola citycar A1 il titolo Quattro, la trazione, in sostanza, ripartita su tutti e quattro gli pneumatici: ma questa è solo un’ipotesi bella e buona, proprio per il fatto che la cugina Volkswagen CrossPolo non ne è dotata, sebbene la tanto decantata dote di guado, ed il pianale è il medesimo per entrambe le automobili – chissà se davvero può accogliere una configurazione simile -.

Perciò, la forma della carrozzeria rimarrebbe quella di una piccola vettura, un’utilitaria poco più alta della norma, ma non avrebbe quell’impostazione di sicurezza, di arroganza, di alterigia che possiederebbe un SUV, anche se di piccole dimensioni: nello specifico, Audi A1 Allroad non avrebbe tutte le carte in regola per controbattere i colpi sferzati dal massiccio MINI Countryman.

Quale sarà, dunque, il settore idoneo, il segmento adatto, ad Audi A1 tutte-le-strade (Allroad)? Quale il rapporto con il britannico e sbeffeggiatore MINI contadino (Countryman)? E, infine, quanto potrebbe piacervi, una piccola A1 con il baricentro rialzato?

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati