Nissan X-Trail 2011, nuovo restyling estetico

Ormai è cosa comune: le carriere automobilistiche non hanno più necessità di un solo intervento di rivisitazione estetica, ma anelano di buon grado una seconda passata di belletto, un’infarinata dell’ultima ora, prima di un pensionamento poi non più così forzato.

Il caso odierno mette in luce questa volontà di cambiamento, che pervade un costruttore orientale, Nissan, così fortemente radicato nel territorio economico europeo, laddove – probabilmente – le esigenze estetiche superano quelle di altri siti.

La campagna di ritocco ai SUV Nissan prosegue, dopo Qashqai, Pathfinder e Navarra, con X-Trail, il fuoristrada di taglia media: modifiche leggere che si innestano su un corpo vettura già fortemente rimaneggiato nel 2007.

Gli interventi di matita al nuovo Nissan X-Trail 2011 si sono limitati a nuovi gruppi ottici anteriori, più rigidi e meno lineari, granitici, ad una nuova mascherina, leggermente più regale, ad un nuovo paraurti anteriore, sufficientemente aggressivo, sebbene massiccio, ai nuovi gruppi ottici posteriori, dalla geometria delle cromie ricalibrata e caratterizzati dall’utilizzo di luci a LED, a nuovi pneumatici in lega di disegno inedito e ad un nuovo cockpit che racchiude, ora, strumenti più grandi, per una maggiore e migliore visibilità, ed uno schermo multifunzionale per leggere le informazioni sulla vettura.

In un certo senso, s’è voluto richiamare un corso stilistico più recente, più moderno, seppur rimanendo ancora in un emisfero che la casa automobilistica ha abbandonato. Il nuovo Nissan X-Trail 2011 è stato dotato di un sistema – ma solo per quelle unità dotate di trasmissione automatica – Hill Descent Control, ausilio nei frangenti di discesa, e di un nuovo cambio automatico a sei rapporti.

Ancora nessun dettaglio è stato comunicato, in merito ai mercati europei ed americani: questo restyling, per ora rimane confinato al Giappone. Presumibilmente – è corretto ipotizzarlo – il nuovo Nissan X-Trail 2011 giungerà in loco ad estate trascorsa: chissà se il Salone di Parigi, patria di numerosissime novità, diverrà la culla per il primo vagito di questo fuoristrada.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati