Fiat TwinAir presto disponibile anche sugli altri marchi del gruppo

Fiat TwinAir presto disponibile anche sugli altri marchi del gruppo

Pare che la dirigenza della Fiat stia seriamente pensando di ampliare la gamma di motori riuniti sotto il marchio TwinAir e di renderli poi disponibili anche per gli altri brand del gruppo. Quasi sicuramente si inizierà con Lancia, ma fonti per informate all’interno avrebbero suggerito una futura inclusione anche di Alfa Romeo, Abarth e Chrysler. Attualmente il TwinAir conta solamente di un propulsore turbo da 900 cc due cilindri, in grado di sviluppare una potenza di 85 Cv. La prima auto di serie che l’avrà in dotazione, com’è noto sarà la nuova edizione della Fiat 500, in uscita a settembre.

Fiat avrebbe in programma la produzione di altre versioni del TwinAir con diverse potenze. La prima sarà leggermente depotenziata e arriverà a 64 Cv, praticamente la stessa potenza garantita dal benzina standard da 1.2 litri. Il secondo motore, finalmente, garantirà più potenza, arrivando sui 105 Cv, leggermente superiore quindi al normale 1.4 litri. Ovviamente i vantaggi di questo TwinAir, più che nella potenza effettiva, sta nei consumi sensibilmente ridotti. Secondo i dati rilasciati dalla casa, infatti, a parità di prestazioni il TwinAir sarebbe in grado di abbassare le emissioni di CO2 fino al 30%.

La prossima Fiat 500 TwinAir a 85 Cv dovrebbe immettere nell’atmosfera solamente 92 g/km di CO2, un vero record anche per un city car, toccando persino il 43% di riduzione e mantenendo comunque un’autonomia di un centinaio di chilometri. Il volume di produzione del motore è calcolato in 400.000 unità annuali.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati