Volkswagen Jetta, presentato ufficialmente il model year 2011

Volkswagen ha ufficialmente presentato la versione 2011 della Jetta, uno dei veicoli di maggior successo negli ultimi anni per il marchio tedesco. Dopo la presentazione iniziale al Salone di Detroit, erano girate parecchie indiscrezioni circa questa nuova berlina, che rispetto al passato ora si distacca completamente dalla Golf e diventa un modello indipendente e originale. Anche gli interni sono stati riprogettati e ridisegnati, per migliorare il comfort e renderla sufficientemente esclusiva per portarla verso le fasce alte del mercato. Diverse novità anche in fatto di motori e consumi.

Le dimensioni rispetto all’attuale modello sono sensibilmente aumentate. La nuova Jetta, infatti, è 9 centimetri più lunga che in passato. Il musetto è stato rifatto, aggiungendo una nuova griglia, un nuovo comparto ottico, paraurti ridisegnati e anche il cofano, soprattutto nella zona in cui si unisce al resto della carrozzeria, è stato riprogettato. Anche i passaruota sono stati ingranditi e i cerchioni interni ora possono arrivare fino a una dimensione di 18 pollici. Rifatta anche la fanaleria posteriore e il relativo paraurti.

All’interno, come detto, la Volkswagen ha dato grandissima importanza all’eleganza e all’esclusività del modello. In Europa avremo a disposizione tre allestimenti diversi: Trendline, Comfortline e Highline. Il primo, quello base, include pneumatici da 205 su cerchioni da 16 pollici, specchietti regolabili e riscaldati, climatizzatore, interfaccia AUX-IN e indicatore temperatura esterna e sedili regolabili. La Comfortline aggiunge degli inserti cromati nella calandra e cerchi in lega Mambo, sempre da 16. All’interno si distinguono i bocchettoni centrali, il sistema stereo RCD 2010 e gli inserti in nero Black Pyramid. La Highline, la più esclusiva, porta in dotazione cerchi da 17 pollici a dieci razze, prese d’aria cromate, impianto tergilavafari e fendinebbia, con anche uno speciale pacchetto invernale con dotazioni per la stagione più fredda.

Per quanto riguarda i motori, si segnalano ben quattro nuovi modelli nei sei della gamma. Le new entry sono un 1.2 TSI da 105 Cv, un 1.4 TSI da 160, un 1.6 TDI turbodiesel common rail da 105 e un 2.0 TSI turbodiesel common rail da 200. A parte l’1.2 TSI, sono tutti abbinabili ad un cambio DSG a sei rapporti. Nelle versioni dotata di BlueMotion Technology, disponibile per i motori TDI e TSI da 105 Cv, i consumi della Jetta si assesteranno su soli 4,1 litri ogni 100 km.

Il lancio in Europa della nuova Volkswagen Jetta è previsto per l’inizio del 2011.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati