Audi A7 2011, anteprima ufficiale

Per la seconda volta, dopo A1, un’altra cifra dispari entra in gamma Audi a combinare e rimescolare le carte di tutte le pacate vetture pari: Audi A7 rappresenta la storia d’amore tra una berlina di grandi dimensioni, poniamo ad esempio un’unità di Audi A8, e una coupé di medio profilo, ipotizziamo una meno eclatante Audi A5. Il risultato? La manna per i grandi costruttori di lusso, che fanno carte false per aggiudicarsi parte del patrimonio nascosto all’interno di uno scompartimento del mercato automotive, quello delle berline-coupé, scoperto da Mercedes e dalla propria CLS.

Audi A7 2011 si svela quasi sottovoce: la matita non si fa ardita quanto una declinazione simile imporrebbe: la parte posteriore, che fa il bello ed il cattivo tempo, assume una forza dominante su tutta la carrozzeria, per lo slancio obliquo che sposta il mirino visivo sino alla superficie del tetto della vettura: la lamiera rimanda alle fastback d’altri tempi, con la coda fortemente rastremata, limitata ad una porzione di metallo molto breve.

Ne risulta una proporzione laterale appesantita da un carico posteriore gravoso su buona parte della nuova Audi A7 2011: a far da contraltare, ad appianare i piatti della bilancia estetica, la parte anteriore scende regolare, si prolunga e si profila con lentezza, misurando ogni millimetro stilistico: la mascherina trapezoidale, bocca centrale, ingurgita buona parte dello spazio, lasciando poca dignità a gruppi ottici tagliati da bordi geometrici, alle nicchie inferiori e agli immancabili LED diurni.

Ancora più minimalista, di quanto abituati a vedere, la parte interna di Audi A7 2011, che viene riempita da una consolle orizzontale centrale, fortemente decorata, e da un uso leggero della gamma di pulsanti, una pulizia che rimanda alle vetture BMW firmate da Chris Bangle. Nell’attesa di maggiori dettagli, si postilla l’ipotesi che la commercializzazione avvenga nel quarto trimestre dell’anno, dopo la presentazione al Salone di Mosca del prossimo agosto, e che la lista di propulsione sfrutti le unità più potenti della banca organi Audi.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati